Categorie
Tecnologia

5 curiosità che non sai su Avatar, film dai risultati da record

Tempo di lettura: 2 minuti

Scopri tutte le curiosità più interessanti sul film Avatar, capolavoro di James Cameron

5 curiosità che non sai su Avatar, film dai risultati da record
Non è mai troppo tardi per scoprire queste curiosità su Avatar, kolossal del 2009 di James Cameron.

Uscito nelle sale nel 2009, Avatar ha subito raggiunto il record di incassi al botteghino: ecco alcune imperdibili curiosità.

Avatar rappresenta un enorme balzo in avanti nella tecnologia cinematografica, grazie all’uso del digitale: per la sua realizzazione, James Cameron ha infatti utilizzato il miglior 3D nativo mai visto prima.

Se anche tu sei rimasto incantato dalle immagini mozzafiato del pianeta Pandora, la sua vegetazione lussureggiante e le sue creature affascinanti, non puoi perderti queste 5 curiosità.

Avatar, 5 fatti curiosi sul film

Avatar, 5 fatti curiosi sul film

Sam Worthington viveva nella sua macchina quando ha fatto il provino

James Cameron aveva inizialmente offerto il ruolo di Sully a Matt Damon, che però ha dovuto rifiutare a causa dei suoi impegni con la serie Bourne. Quindi al registra venne in mente di selezionare per il suo film un attore ancora poco conosciuto.

Sam Worthington, apparso in programmi TV e in un film horror a basso budget, decise quindi di presentarsi all’audizione per Avatar, nonostante vivesse nella sua macchina.

Sei mesi dopo ricevette la chiamata che gli confermò di aver ottenuto il ruolo da protagonista.

James Cameron ha scritto il film nel 1994

Cameron scrisse 80 pagine della sceneggiatura di Avatar nel 1994. Tuttavia, la tecnologia per dare vita alla sua visione in quel momento era troppo costosa e per la realizzazione di alcune scene non esisteva ancora.

Fortunatamente, Il Signore degli Anelli ha dimostrato al regista che la tecnologia era finalmente pronta per creare un kolossal di sicuro successo.

Hanno preso in prestito i versi degli animali da Jurassic Park

In Avatar puoi facilmente ascoltare i suoni riciclati da Jurassic Park. L’Hammerhead Titanothere utilizza i suoni del Brontosauro, il Grande Leonopteryx quelli del piccolo T. Rex e il Thanator quelli del T. Rex.

Tutte le sigarette sono in CGI

Una quantità incredibile del film è stata realizzata al computer, comprese le sigarette che la dottoressa Grace Augustine (Sigourney Weaver) fuma.

James Cameron ha scelto di usare le sigarette CGI in modo che l’attrice non dovesse effettivamente avere una sigaretta accesa in mano, usando al loro posto uno stuzzicadenti.

Un linguista ha composto 1000 parole nella lingua Na’vi

Il dottor Paul Frommer, linguista che insegna alla University of Southern California, ha inventato la lingua parlata su Pandora unendo sonorità dell’amarico, lingua ufficiale dell’Etiopia, a quelle di persiano, indonesiano, cinese ed ebraico.

Condividi con i tuoi amici su: