Categorie
Artigianato

Ceramiche e maioliche italiane: quando l’artigianato si trasforma in arte

Una storia antichissima, un patrimonio artigianale riconosciuto nel mondo. Ecco le città della ceramica italiana.

Ceramiche-e-maioliche-italiane-quando-l-artigianato-si-trasforma-in-arte
La famosissima scalinata di S. Maria del Monte a Caltagirone, in Sicilia. Un esempio suggestivo delle maioliche italiane.

Le ceramiche e le maioliche italiane hanno una lunga storia che comincia tra il X e l’XI secolo, quando proprio in Europa cominciò a ritmi serrati la produzione di ceramica decorata e smaltata.

Ceramiche e maioliche italiane: le maioliche di Faenza.

Per capire quanto la tradizione italiana delle ceramiche e delle maioliche ci basta fare un viaggio da nord a sud. Troveremo le eccellenze sia nella cultura delle regioni, sia negli artigiani che le producono nel presente.

Ivana e Saura Vignoli sono due sorelle di Faenza che dal 1976 producono ceramiche e maioliche in provincia di Ravenna. Legatissime alla tradizione della ceramica di Faenza la fanno rivivere in chiave contemporanea attraverso decorazioni e giochi geometrici dall’effetto tridimensionale.

Ceramiche-e-maioliche-italiane-quando-l-artigianato-si-trasforma-in-arte
Alcune delle creazioni delle sorelle Vignoli, artiste della ceramica e delle maioliche di Faenza.

La prova del cuoco…

La cottura di tale ceramica a temperatura più bassa rispetto alle altre lavorazioni da ai manufatti una caratteristica iridescente. Questo particolare rende uniche le creazioni delle due sorelle.

Due sorelle con un ampio bagaglio culturale che spazia tra culture ed epoche diverse. Ed è così che nelle loro creazioni si possono ritrovare stili mediterranei, islamici, romani, bizantini e persiani così come l’architettura moderna di Gio Ponti.

Ceramiche e maioliche italiane: l’Italia della ceramica.

Ma non solo Faenza ha le sue eccellenze. Nelle strette viuzze di Orvieto si trovano le botteghe artigiane dove si porta avanti la tradizione della ceramica arcaica. Sempre in Umbria a Deruta si trova il Museo Regionale della Ceramica dove si possono ammirare grandi capolavori greci, romani ed etruschi così come una ricca collezione di opere contemporanee.

Da non dimenticare nella lista dell’Italia delle ceramiche Grottaglie in Puglia, famosa oltre che per le sue ceramiche anche per la modern street art, e Caltagirone in Sicilia dove troviamo la celebre e meravigliosa scalinata di S. Maria del Monte.

Ceramiche-e-maioliche-italiane-quando-l-artigianato-si-trasforma-in-arte
Il Museo della Ceramica di Deruta conserva oltre 6000 opere ed è ospitato nel complesso conventuale di San Francesco, nel centro storico di Deruta,Umbria.

Inutile dire che le ceramiche e maioliche italiane rappresentano da secoli la nostra cultura e non solo. Tutto il mondo conosce questa tradizione che continua anche in questo secolo.

E potrebbe diventare una tradizione anche quella dell’artigianato sostenibile, soprattutto in una società come la nostra, dove occorre iniziare a pensare a come rendere sostenibile non solo il mercato e il settore produttivo ma anche la vita stessa.

Condividi con i tuoi amici su: