Compilation Free To Be Downloaded 2014

Condividi con i tuoi amici su:

Alla fine ce l’abbiamo fatta! Ecco a voi la nostra nuova compilation!

Compilation Free To Be Downloaded 2014

Anche per quest’anno la Compilation di Plindo è andata, nel senso che stiamo per lanciarla con rinnovato impegno e promuoverla con tutti i mezzi a nostra disposizione, nuove aspettative e perfino un nuovo contest per decretare con il voto del pubblico l’ulteriore vincitore, fra gli artisti/band già selezionati, che potrà esibirsi al MEI, il 27 settembre 2014 a Faenza.

Forse potremo partire proprio da questa ultima annotazione per rivolgerci proprio a voi band e musicisti indipendenti. Non vi interessa soprattutto suonare?

Dire che è stata dura coinvolgervi in un’iniziativa tutta per voi, totalmente gratuita, ci fa quasi pensare di aver sbagliato tutto, di sicuro Paese. E arrivare a conclusioni affrettate sul futuro della musica indipendente in Italia.

Ma no, non è da noi, anche perchè i numeri, i contatti, i fans affezionati a Plindo ed entusiasti delle sue imprese, ci sono eccome e sono sotto gli occhi di tutti!

Nonostante il fallimento della campagna di Crowdfunding che avrebbe dovuto finanziare la stampa del Cd e una serie di ulteriori Premi per i vincitori, continueremo a fare del nostro meglio per ricompensare coloro che invece hanno creduto nel progetto.

In fondo, crediamo siano anche coloro per cui la loro musica merita davvero una chance, perchè sono gli stessi che mettono impegno e dedizione nel farla, ma anche professionalità e serietà.

Queste sono le band che hanno ricevuto più voti:

A seguito dell’uscita della compilation, abbiamo indetto un contest per permettere ad almeno una delle band della compilation di esibirsi al MEI (meeting delle etichette indipendenti) in occasione dell’anniversario della suo 20° anno di attività.

Questi sono i risultati delle seconde votazioni. Complimenti ai Bluealma e a tutte gli artisti in gara che si sono dati da fare per promuovere questa iniziativa.

  1. Blue Alma – 4049 voti
  2. Broken Frames – 3475 voti
  3. Insanity Fair – 3385 voti
  4. Giuseppe Torrente – 242 voti
  5. Wena – 134 voti
  6. The BlackLies – 70 voti
  7. Sixtynine – 41 voti
  8. Wonder Vincent – 35 voti
  9. Livia Ferri – 22 voti
  10. Mista B e Gionathan – 21 voti

Eh sì questa della Compilation andava presa proprio sul serio cari Amici!

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Black Mirror – Terza stagione La spietatezza e la lucidità di Black Mirror la rendono una delle serie migliori mai realizzate. E, forse, sarebbe il caso di prestare attenzione al suo messaggio. Che le serie tv ormai non abbiano niente da invidiare al cinema – anzi: semmai a volte è il contrario – l’ho detto mille volte. E B...
Intervista ai Modena City Ramblers Tra impegno politico e sociale, i Modena City Ramblers sono tra le band più affermate e seguite nel panorama musicale italiano. Si raccontano in esclusiva per Plindo in una lunga intervista esclusiva in occasione delle “Giornate del lavoro”. I Modena City Ramblers non hanno certo bisogno di pre...
Musica da Workout: canzoni per un perfetto allenamento Attrezzati con della musica da workout: l’allenamento, in palestra o dovunque voi siate, richiede una grande concentrazione: e cosa c’è meglio di una giusta playlist per trovare la carica necessaria? Prima di cominciare è necessaria una piccola precisazione: la corsetta richiede un tipo di musi...
Lo Hobbit: la battaglia delle Cinque Armate Nani, Elfi, Orchi: Peter Jackson ci fa rivivere per l'ultima volta le atmosfere della Terra di Mezzo con l'ultimo capitolo de Lo Hobbit. Vado al cinema convinto di vedere il capitolo conclusivo de Lo Hobbit e invece mi trovo davanti un mix tra God of War e Prince of Persia. Nonostante aspettass...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio