Prima data Summer Party

Condividi con i tuoi amici su:

Quando il caldo di questi giorni si era fatto insopportabile, al Plindo Summer Party 2015 – 1 parte a Le Carceri, possiamo permetterci di dire che si stava davvero “al fresco”!

Prima data Summer Party

Con i fotografi di Diaframma Aperto e i modelli fra il pubblico, il Plindo Summer Party 2015 – 1 parte si è rivelato un vero spasso!

Essere fotografati, rende protagonisti e libera la propria creatività. L’entusiasmo dei fotografi è bastato a coinvolgere anche i più timidi che hanno approfittato dei vari set fotografici per scatenarsi in pose ed interpretazioni.

La musica dei The Goosebumps poi ha creato un’atmosfera di vera festa con la voce suadente ed energica di Sara, l’allegria e le battute inarrestabili dei due Fabi. Ragazzi, che gioia vedere una band così felice di essere sul palco!

C’è sempre qualcosa da imparare…

Se non volete perdervi gli scatti più belli in mostra al prossimo evento ed un altro bellissimo concerto gratuito, non mancate al Plindo Summer Party 2015 – 2 parte.

Vi aspetta un FINALE COL BOTTO!

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Martina Maccolini: arriva il singolo d’esordio In radio, “Indispensabile ” il primo singolo di Martina Maccolini per Ghiro Records La dolce voce di Martina Maccolini debutta in radio con il singolo “Indispensabile”. Una nuova proposta per il panorama pop italiano. La musica si amalgama con la caratteristica voce di Martina per creare un pia...
VERTIGINE: Il nuovo album dei Biorn Su Plindo il video dei Biorn Il nuovo album dei Biorn, “VERTIGINE”, è un viaggio introspettivo attraverso gli aspetti coinvolgenti e talvolta sconvolgenti dell’animo umano e della società. I testi e le note rock raccontano la voglia di cambiare, di crescere ed affermarsi individualmente. “BI...
Intervista a Jack Jaselli Dopo l’Hard Rock Cafè Rising e il tour coi Negramaro, Jack Jaselli è tornato con «Monster Moon», l’album della maturità. Ecco cosa ha raccontato ai nostri microfoni. «Monster Moon» segna il ritorno sulle scene di Jack Jaselli. Dopo un album interamente acustico, il cantante e chitarrista milane...
ITALIA – IRLANDA 2-0 L’Italia si è qualificata ai quarti di finale! Dirlo diventa una liberazione, i 90 minuti di ieri sera sono stati per l’ennesima volta una sofferenza senza fine. Per la precisione dovremmo dire i 94 minuti; 90 di gioco regolamentare, 3 di recupero e 1, forse quello più lungo, che intercorreva...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio