SospesoA

Terapia come musica.

Immaginario è un disco pop che unisce alle sonorità tipiche del genere testi e un’attitudine generale di stampo cantautorale, ricordando Bugo o Francesco Tricarico.

SospesoA giunge al suo terzo album e ci fa intuire subito le sue grandi doti musicali, una scrittura semplice e un pop eccelso. I brani siano piacevoli e orecchiabili, con un'impronta che li rende subito riconoscibili. “Le luci su Roma” e “Preferisco ricordarti cattivo” sono forse le migliori su questo piano, spostandosi su ritmi e composizioni meno tradizionali, facendo intuire dei risvolti quasi indie.

Andrea Rizzo lo sa bene ed è per questo che scrive una trentina di canzoni negli ultimi 3 anni alla ricerca di sè. Tra fantascienza, piogge improvvise e radioline in spiaggia d'estate, 6 di queste canzoni escono dal cassetto grazie all'impegno e alla creatività di Alessandro La Padula che da forma e sostanza ai sogni musicali di Andrea.

Ad impreziosire il tutto la copertina ed il lavoro grafico ad opera di Grazia La Padula.

Scarica gratis adesso!

Tuo in un solo click!

Articoli interessanti

Resoconto di fine anno… Sperando di aver lasciato il segno, ecco il nostro resoconto di fine anno. Anche il 2013 sta per concludersi e il nostro resoconto di fine anno è ricco di importanti traguardi raggiunti e sviluppati da soli e insieme a tutti quelli che hanno creduto al nostro progetto! Nonostante la crisi, q...
Vintage Selection: l’evento dedicato al vintage Vintage Selection, laboratorio di ricerca creativa e innovazione stilistica ma anche punto d’incontro tra le grandi aziende della moda con i loro buyer e fashion designer. Vintage Selection è l'evento dedicato all'abbigliamento, accessori e oggetti di design vintage che guarda alla moda del pas...
Pene e Vagina in una canzone Ecco il video dell'allegra canzone decisamente orecchiabile, sul pene e sulla vagina che la TV pubblica svedese ha mandato in onda. Qualche giorno fa la tv svedese ha mandato in onda questo divertente video sul pene e la vagina con lo scopo di trasmettere ai bambini un’immagine positiva dei lor...
Festival: la guerra dei mondi. Un commento sul festival più famoso d'Italia. Se alla fine di un Festival tutto teso a mescolare la cosiddetta “cultura alta con la cultura bassa” vincono le stelline dei Talent, secondo me non tutto è perduto. Non so la giuria di qualità come si sia trovata davanti al terzetto giunto in finale...

social-network-following-popup

TI DIAMO UN BACIO SE CI SEGUI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!