Consigliare romanzi: “NON AVEVO CAPITO NIENTE”

Condividi con i tuoi amici su:

Consigliare romanzi contemporanei non è il mio forte, ma per stavolta potrei fare un’eccezione

Consigliare Romanzi - Plindo

Com’è il detto? “La prima volta non si scorda mai.”. Ecco, questo è il mio primo articolo che scrivo per Plindo. Wow, mi dico, cerca di buttar giù qualcosa di buono. Mi faccio due risate con qualche video stupido su Youtube, leggo notizie di cronaca e poi SBAM! ecco l’illuminazione: provo a consigliare romanzi.

Qualche giorno fa Patrick Modiano è stato insignito del premio Nobel per la letteratura 2014. Un’amica, lettrice molto più accanita di me, mi consigliò un suo libro – in realtà non ricordo quale – e io non lo lessi. Forse ho sbagliato a non seguire la sua indicazione, data la notizia odierna. Temo adesso che dovrò rimediare e correre in biblioteca o in libreria per scampare al suo imminente “Eh, te l’avevo detto”.

Ma eccomi qui al nocciolo della situazione: un ragazzo con cui mi son ritrovata a parlare per caso, giorni fa, mi ha confessato che uno dei suoi libri preferiti è “Non avevo capito niente” di Diego De Silva. Beh, come titolo sembra promettere bene, mi son detta. Perché no! Stavolta non essere pigra, su, accetta un invito. Vai a leggerlo!

Pubblicato nel 2007, ha uno stile acuto, fresco, spiritoso e colloquiale. Narrato in prima persona, la sensazione è quella di stare seduti a un bar ad ascoltare un simpatico amico di vecchia data. Ti aggiorna della sua vita negli ultimi mesi, raccontandoti la sua quotidianità con uno humor disarmante e riuscendo a sottolineare proprio gli aspetti più tragicomici senza mai sminuirli.

Non mi piace svelare trame di film o libri che a parer mio meritano, quindi qua finisce questa mia piccola parentesi per “Non avevo capito niente”. Spero di aver stuzzicato un po’ l’interesse per questo libro che consiglio vivamente a chiunque voglia farsi una risata senza cadere nel banale. E che, almeno voi, ci abbiate capito qualcosa.

Al prossimo libro!

Giada Divulsi

Condividi con i tuoi amici su: