Fitness, tempo libero e la bellezza di essere sani

Condividi con i tuoi amici su:

Sempre più italiani sono attenti al proprio benessere: sport, fitness e trattamenti estetici, stanno entrando in modo sempre più preponderante nella nostra quotidianità.

Fitness, tempo libero e la bellezza di essere sani

Agli italiani piace rilassarsi e ritagliarsi del tempo tutto per sé. Non a caso benessere e fitness sono due grandi tendenze in ascesa negli ultimi mesi. Ed ecco che i centri benessere, oggi, ritornano in auge nel tempo libero: le prenotazioni aumentano, perché gli italiani di tutte le età stanno riscoprendo il piacere di farsi coccolare. Vediamo dunque di studiare un po’ meglio questi dati.

Sono sempre più numerose le persone che preferiscono allenarsi in casa propria, piuttosto che frequentare una palestra affollata. I motivi sono numerosi: poco tempo libero, bisogno di maggiore concentrazione, costo eccessivo degli abbonamenti ai centri fitness. Allenarsi a casa presenta i vantaggi di un ambiente familiare, della necessità di poco spazio per l’attrezzatura e dei costi ridotti.

Per consumare i grassi è necessario svolgere un lavoro aerobico di almeno 40 minuti per 2-3 volte la settimana; dovrebbero essere eseguiti esercizi di tonificazione di almeno 2 serie di 15 ripetizioni.

Se invece si vuole allenare una specifica parte del corpo (pettorali, addominali, bicipiti, spalle) bisogna fare attenzione ad allenare sia i muscoli agonisti che gli antagonisti (quindi bicipite e tricipite, addominali e dorsali ecc) seguendo programmi di allenamento specifici. Quanto bisogna allenarsi? Ciò dipende dalle necessità del singolo e dal suo tempo, ma la regola generale è preferire sedute di fitness brevi ma regolari piuttosto che intense ma rare. Prima e dopo l’allenamento, tuttavia, bisogna sempre fare riscaldamento e stretching per evitare stiramenti e strappi dolorosi.

Per passare dalla teoria alla pratica, però, è indispensabile trovare un metodo. Efficace e inseribile nei faticosi ritmi quotidiani. Ore infinite in palestra senza risultato, zone critiche che hanno sempre la meglio, abbonamenti a vuoto in palestra? La vera regola dovrà essere il tempismo. Diventare furbe nel proprio personale appuntamento con l’attività fisica è la chiave di volta perché “darsi una mossa” porti effettivi risultati.

Ogni funzione vitale, dalla circolazione del sangue all’attività ormonale al metabolismo è regolata da un ritmo cardiaco, una sorta di orologio interno che scandisce i tempi dell’organismo in sincronia con il ciclo naturale del giorno e della notte. L’attività fisica, se non tiene conto di questo, può essere poco efficace o perfino inutile.

Per una passeggiata all’aria aperta o per una gym session, la Collezione Fitness di Upim assicura le migliori performance. Tra le numerose proposte, non mancano maxi t-shirt in tessuto rete, coordinati pantalone-giacca con bande laterali, short coloratissimi, t-shirt rigate o con applicazioni.

Ogni capo è pensato per garantire il massimo comfort ed è realizzato con materiali di alta qualità: puro cotone fresco e traspirante, viscosa e cotone stretch per assecondare la linea, comoda felpa per scaldarsi durante e dopo le attività sportive.

A seconda degli abbinamenti e degli accessori, i capi si adattano a tutte le occasioni grazie ad un design ricercato e curato nei dettagli, adatto alle donne che amano aggiornare il proprio look in base alle più recenti tendenze della moda.

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

10 frasi che solo gli Italiani capiscono Vi siete mai chiesti quali sono le espressioni e i modi di dire tipicamente italiani, totalmente incomprensibili a una persona straniera? Noi italiani spesso utilizziamo espressioni che tradotte in un'altra lingua non vogliono dire assolutamente niente. Modi di dire che invece in italiano hanno...
PIMI e PIVI del MEI 2012 Plindo supporta i due premi più importanti del mondo musicale indipendente Per il secondo anno consecutivo il PIMI e il PIVI, rispettivamente  Premio Italiano Musica Indipendente e Premio Italiano Videoclip Indipendente promossi dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, si svolgeranno nell’am...
La realtà virtuale è sempre più vicina, parola di Mark Zucke... Mark Zuckerberg: nuove esperienze arriveranno su facebook con la realtà virtuale! Ad accelerare il suo processo di realizzazione della realtà virtuale sarà una collaborazione, forse anche un po’ inaspettata, tra due colossi dei propri rispettivi settori: il Social network più popolare di tutti,...
Consigliare romanzi: “NON AVEVO CAPITO NIENTE” Consigliare romanzi contemporanei non è il mio forte, ma per stavolta potrei fare un’eccezione Com’è il detto? “La prima volta non si scorda mai.”. Ecco, questo è il mio primo articolo che scrivo per Plindo. Wow, mi dico, cerca di buttar giù qualcosa di buono. Mi faccio due risate con qualche vid...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio