Free download, anche i Foo Fighters lo scelgono.

Condividi con i tuoi amici su:

Free download, Scarica gratis… e poi? Cos’altro vi serve per capire il potere di queste due parole?

Free download, anche i Foo Fighters lo scelgono.

Che siano in inglese o in italiano, il loro significato è immediatamente comprensibile, alla portata, proprio come la loro stessa funzionalità: clicca qui e otterrai ciò che stavi cercando, senza pagare un centesimo! Il free download è un giochino efficace quanto pericoloso e non solo per il rischio di contagio di virus e quant’altro ma per l’inevitabile assuefazione che ne deriva.

La soddisfazione di possedere qualcosa come ai tempi del vecchio Cd ma sui più moderni dispositivi, in tempo reale e a costo zero, è inebriante, ogni volta, come la prima volta. Dovrebbe valere per tutti i tipi di contenuti, no? Che si tratti di film, foto, video e… musica!

Già, al riguardo noi di Plindo avremmo due paroline da dirvi…, soprattutto a quella schiera di musicisti/artisti/band incalliti che, nonostante apprezzino tutti i nostri sforzi per promuovere la musica indipendente, si ostinano a negare il free download anche di un solo mp3.

Diciamo soprattutto a loro ma anche al pubblico da casa… siamo proprio sicuri che avete capito il potenziale di questo giochino?

Ora prendendo spunto da quanto hanno fatto di recente i Foo Fighters con il free download dell’Ep Saint Cecilia, c’è chi potrebbe ribattere “Eh no c…o! Loro se lo possono permettere!” e invece no! Proprio da loro ci si poteva anche NON aspettarselo, dato che “campano” di musica (a differenza di molti di quei musicisti come sopra), soprattutto dopo i fatti di Parigi che li hanno visti cancellare il tour europeo.

Questo a ribadire che musicisti si può anche diventarlo, imparando dai grandi, cambiando opinione, sicuramente puntando a mantenere lungo tutto il percorso un contatto schietto e diretto con TUTTO il proprio potenziale pubblico; il che significa anche essere il più possibile accessibili, sempre con professionalità e gli strumenti adeguati.

C’è una frase di Grohl nella sua lettera ai fans che mi sembra la più appropriata a sottolineare il valore di certe azioni, anche le più piccole, come quella da parte di un giovane artista di regalare un pò di sè al resto del mondo:

Now, there is a new, hopeful intention that, even in the smallest way, perhaps these songs can bring a little light into this sometimes dark world. To remind us that music is life, and that hope and healing go hand in hand with song. That much can never be taken away.

A cura di Francesca Caloni

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Gli arabi comprano il Castello di Sammezzano Il Castello di Sammezzano, classificato primo nei Luoghi del Cuore FAI 2016, è stato venduto agli arabi: ecco tutti dettagli della compravendita! Il Castello di Sammezzano a Reggello, raro esempio di architettura orientalista dell'800 per iniziativa di Ferdinando Panciatichi Ximenes d'Aragona, ...
Fitness, tempo libero e la bellezza di essere sani Sempre più italiani sono attenti al proprio benessere: sport, fitness e trattamenti estetici, stanno entrando in modo sempre più preponderante nella nostra quotidianità. Agli italiani piace rilassarsi e ritagliarsi del tempo tutto per sé. Non a caso benessere e fitness sono due grandi tendenze ...
Al via le selezioni della compilation 2014 La Compilation di Plindo Vol. 2  che vale e premia il doppio! Al via le selezioni per la Compilation di Plindo Vol. 2 che vale e premia il doppio: premi e ricompense per pubblico votante e artisti. Fino al 16 marzo 2014 sono aperte le selezioni per il Cd Compilation Free2bedownloaded Vol. 2 ...
Sito rivoluzionario per la musica online E' nato un nuovo luogo rivoluzionario per la musica online. RIVOLUZIONARIO' Nato con lo scopo di riportare la musica ad una dimensione più concreta e fruibile ma anche appagante Plindo si è proclamato rivoluzionario non solo per la musica in se stessa, ma anche per gli artisti, sia band che soli...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!