Vacanze a settembre: dove godersele?

Condividi con i tuoi amici su:

Quando non manca molto alla fine dell’estate e il bel tempo sarà solo un lontano ricordo, a settembre,  c’è ancora tempo per concedersi vacanze fantastiche!

Vacanze a settembre: dove godersele?

Sempre più persone scelgono infatti di partire in questo periodo, soprattutto per via dei prezzi abbordabili e dell’assenza di ressa nelle località di villeggiatura. Ma quali sono le destinazioni maggiormente ricercate dai viaggiatori italiani per queste ultime vacanze estive?

Il sito di viaggi GoEuro ha pubblicato le ricerche che sono state effettuate sullo stesso portale per pianificare la propria vacanza e ha stilato una classifica delle città più gettonate per i mesi di settembre e ottobre. Per quanto riguarda le metropoli europee più cercate in tutto il mondo le prime posizioni della classifica sono occupate da Parigi, Barcellona e Madrid seguite subito dopo da Roma, Venezia, Amsterdam, Berlino, Londra, Firenze e Praga.

Parigi, Monaco, Barcellona e Madrid si confermano tra le mete più amate dagli italiani per questi ultimi giorni di vacanze. Le nostre città d’arte più ricercate dagli Europei sono invece Roma, Venezia, Firenze, Milano, Napoli, Pisa, Torino, Bologna e Verona dimostrando ancora una volta il loro ruolo cruciale per il turismo italiano.

Altre 20 località per le vacanze a settembre sono state illustrate dal Corriere della Sera. Tra i meravigliosi luoghi menzionati si possono trovare grandi classici della villeggiatura estiva come l’isola di Mykonos, la Sardegna e la Sicilia, oppure destinazioni meno marittime come Vienna, le Dolomiti e l’Irlanda. Le opportunità sono davvero tante: dalla vacanza in bicicletta lungo la meravigliosa costa dell’Istria (Croazia) al viaggio alla scoperta dello street food palermitano, fino alle incantevoli località della Sardegna, che offrono ancora tanto sole.

Chi vuole unire mare e cultura può scegliere la Lecce barocca coi suoi cortili segreti e giardini di pietra, mentre gli amanti della natura e del trekking possono optare per Rovereto e i tanti sentieri di montagna del Trentino. E poi ancora: la Cipro archeologica e gastronomica, la città vecchia di Barcellona, le acque cristalline di Malta.

Anche MarieClaire propone le principali destinazioni dove trascorrere le proprie vacanze a settembre. Nella selezione del magazine possiamo trovare meravigliosi angoli della nostra penisola e altri posti da sogno in Europa e nel mondo. La Puglia è una costante e in particolare il Salento: il leccese e il brindisino sono costellati di masserie dove rilassarsi e mangiare a km0, spiagge finalmente semi deserte e siti archeologici da scoprire.

Creta è un’altra delle mete suggerite da Marie Claire. La più grande isola greca in questo periodo di magra turistica è meno cara e può regalare giorni indimenticabili con le sue splendide spiagge di sabbia bianca finissima e il suo patrimonio storico-culturale. Coloro che vogliono restare in Italia possono optare per l’intramontabile Costiera Amalfitana. Durante i mesi di luglio e agosto questa zona è affollata dai tanti turisti provenienti da tutto il mondo, ma a settembre è molto più tranquilla e il clima è perfetto per godersi il mare e il suggestivo paesaggio mediterraneo.

A cura di Enrico Pallazzo

[cta id=”14815″ align=”none”]

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Perché la prima colazione è così importante? Consumare una colazione salutare tutti i giorni ci aiuta a prevenire malattie come obesità, problemi cardiovascolari e diabete, e ci evita il rischio di buttarci su snack o cibi poco salutari durante il resto della giornata. La prima colazione è uno degli investimenti per se stessi più sani, in...
Tender Hearted: come innamorarsi della musica Insieme agli artisti di cui ti innamori alla prima occhiata, per via di un vero e proprio “colpo di fulmine”, ce ne sono altri che ti conquistano in maniera inaspettata come nel caso di Diana Winter con il suo nuovo album intitolato Tender Hearted. Può dipendere non solo dalla serietà con cui o...
Perchè vi parliamo del furto di Rebel Heart di Madonna ...per scoprire come reagisce un vero cuore ribelle - Part 1 Che si tratti di marketing strategico o di "una sorta di stupro artistico" quello subito dal suo ultimo album Rebel Heart (la cui uscita era già prevista per il 10 marzo 2015) -  come lei stessa lo ha definito - poco ci importa. Quest...
Perchè Madonna fa rima con indipendente Perchè vi parliamo del furto di Rebel Heart di Madonna - Part 2 Nel tentativo di riprendere il discorso su Madonna dopo il secondo furto di brani tratti dal suo ultimo album, Rebel Heart, mi sono accorta che poco veramente mi importava di come avrebbe reagito ancora. Perchè il tutto era già ...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio