Luca Janovitz: Ultramondi vincitore al POPistoia’70

Luca Janovitz si aggiudica, con il suo ultimo Videoclip musicale Ultramondi, il “Premio Speciale Plindo del PIVI”, il Premio Italiano Videoclip Indipendente del Mei che  si terra’ il 23 e 24 novembre al PoPistoia’70.

Luca Janovitz: Ultramondi vincitore al POPistoia’70

Il Mei porterà sabato 23 e domenica 24 novembre gli Oscar degli Indipendenti, il PIMI e il PIVI, il Premio Italiano Musica Indipendente e il Premio Italiano Videoclip Indipendente al PopPistoia’70 per l’assegnazione delle Targhe Mei per le migliori produzioni indipendenti dell’anno.

PoPistoia è il Festival appena nato per l’arte, la musica, il cinema, gli oggetti e i personaggi che hanno fatto la storia del pop, tra incontri, convegni ed esposizioni. Il PIVI del Mei prevede alcuni premi speciali tra i quali quest’anno si annovera il primo premio speciale Plindo per il miglior videoclip presente nella sua piattaforma.

Il Premio Speciale Plindo ha riguardato gli oltre 60 artisti e band, provenienti da ogni parte d’Italia, che hanno scelto la rivoluzionaria piattaforma web di Plindo.com per promuovere gratuitamente i loro progetti musicali indipendenti, corredati da videoclip.

Plindo, Media Partner di PIVI e PIMI 2013, fà da sempre della meritocrazia la propria bandiera, ed è davvero orgoglioso di rendere merito al vincitore: Luca Janovitz, cantautore fiorentino, premiato per il videoclip “Ultramondi” (dall’omonimo Ep, disponibile dal 23 Settembre in tutti i digital store).

La regia di Marco Ballerini per la casa di produzione cinematografica SPAZIO, già regista del precedente video di Janovitz “Morirò a Settembre”, sfida la bellezza di Firenze per raccontare una storia dove protagonista è il contrasto tra reale e surreale.

Luca Janovitz ed Eleonora Cappelletti vestono i panni di due argonauti visitatori di Ultramondi; il resto è “to be continued” su Plindo! Il video si è contraddistinto per qualità di contenuti e di produzione, soprattutto tenuto conto del budget limitato con il quale deve solitamente rapportarsi un artista indipendente.

Vi aspettiamo al PIVI e al PIMI di sabato 23 e domenica 24 novembre al PopPistoia’70, presso il Teatro Mauro Bolognini e le Sale Affrescate del Municipio di Pistoia per le premiazioni e subito dopo per l’immancabile NOTTE DEL MEI all’insegna della musica.

Costumi e make-up sono stati affidati all’abilissimo Eugenio Casini, la fotografia invece porta la firma di Vassili Spiropoulos,coreografie e il corpo di danza sono state curate dai ragazzi della MAGMA magnoprog music and arts.

Articoli interessanti

Qualcosa di Chiara Gamberale Stai per partire e non hai ancora deciso quale libro mettere in valigia? Scegli qualcosa scritto con amore da Chiara Gamberale. Un libro di Chiara Gamberale sull'importanza di come qualcosa significhi appunto qualcosa e di come una Principessa che era/faceva troppo si ritrovò, dall'incontro col...
L’illusione di business delle app Il business con le app per smartphone e tablet appartiene quasi esclusivamente a chi le realizza. Il favoloso mondo delle app! Oggi sui nostri smartphone e tablet esiste un'applicazione per qualsiasi cosa: per dimagrire, per ascoltare la musica, per inviare messaggi, per trovare la giusta ricet...
Free download, anche i Foo Fighters lo scelgono. Free download, Scarica gratis... e poi? Cos'altro vi serve per capire il potere di queste due parole? Che siano in inglese o in italiano, il loro significato è immediatamente comprensibile, alla portata, proprio come la loro stessa funzionalità: clicca qui e otterrai ciò che stavi cercando, sen...
L’illusione di avercela fatta Essere ad un passo dal traguardo, dando a tutti l'illusione di avercela fatta. L'illusione di avercela fatta: succede in tutti i settori, nel lavoro, nella musica, nello sport. Pensare di essere a "tanto così" dal raggiungere un certo risultato, sentendosi talmente vicini alla meta che ormai è ...
  • Claudia

    Bravo Luca!

  • Paolo

    Bella idea! Bravo!

  • elena

    E’ un video meraviglioso un invito alla vita , un cantare di gioia all’amore ….. in fondo quello che abbiamo intorno a noi è meraviglioso anche i due visitatori l’hanno capito e scelgono di restare in amore uniti bello e grande attrice

  • Giacomo

    Un pò buonista il finale, però l’idea di base è molto carina.

  • Meraviglia 62

    Originale…uscire dagli schemi ordinari fa parte del DNA di questo artista, che già avevo apprezzato nel videoclip “Morirò a Settembre”, realizzato sotto la stessa brillante regia di Ballerini.
    Bello il messaggio: soltanto se “ti togli il casco”, riesci ad assaggiare i sapori della vita…
    Ed è “lei”, a scoprirlo per prima e ad insegnarlo a lui…

    Bravi!!!

social-network-following-popup

TI DIAMO UN BACIO SE CI SEGUI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!