La nuova etichetta discografica di Pornhub

Condividi con i tuoi amici su:

Quando musica e sesso vanno a braccettio: Pornhub, una tra le piattaforme video porno più famose al mondo, lancia la propria etichetta discografica!

La nuova etichetta discografica di Pornhub

Le frontiere della musica sono in costante evoluzione. Restare al passo con i tempi è un must in questo settore e in tanti si prodigano per trovare alternative! Ed ecco la trovata del secolo: una tra le piattaforme video più importanti al mondo, Pornhub, è entrata nel mondo della musica con una propria etichetta discografica e adesso cerca un inno fatto come si deve.

Chi riuscirà a scriverlo riceverà ben 5.000 dollari per realizzare un video musicale che sarà poi pubblicato sulla seguitissima Pornhub TV sulla quale sono assicurate un minimo garantito di 500.000 visualizzazioni. Sarà possibile inviare il vostro lavoro fino al 30 novembre e proprio come Pornhub, l’iniziativa è riservata ai soli maggiorenni.

Frenate i bollori, però, perché Corey Price, il vice presidente dell’azienda, ha precisato che il vincitore di questo contest non avrà alcuna garanzia di firmare un contratto con la loro etichetta: il contest è solo una strategia di marketing per annunciare l’entrata di PornHub nell’industria musicale.

Ancora una volta, aziende che forse hanno poco a che fare con la musica (tipo Apple a suo tempo) sperimentando alternative alquanto bizzarre al fine di rilanciare il settore dell’industria musicale.

La rapper transgender Mykki Blanco ha condiviso il suo nuovo video Loner, prodotto in collaborazione con il sito a luci rosse Pornhub e con la casa di moda Nicopanda.

«Loner è una canzone che parla del sentimento universale di non sentirsi abbastanza degni – ha invece commentato l’artista – come razza umana abbiamo affrontato cosa tante sfide ma è così raro siamo stati capaci di condividere il nostro dolore; con questa canzone voglio dire a tutti chi è veramente Mykki Blanco».

Il video, presente anche in streaming sulla piattaforma Pornhub, è l’ultimo estratto dal primo album in studio di Blanco, semplicemente intitolato Mykki.

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Furti nei negozi: cosa viene rubato? Perdite per oltre 2,3 miliardi di euro l'anno causate dai furti nei negozi: borse schermate con alluminio tra tecniche più usate. Le regioni più colpite dai furti nei negozi sono quelle del Nord: Italia, terra di taccheggiatori. Nel 2016 i ladri che si sono aggirati tra gli scaffali dei nostri ...
Fashion blogger: come riconoscerli I fashion blogger sono donne, ragazze, principalmente studentesse, ma non mancano casi di fashion blogger maschi: Scott Schuman, ex direttore di uno show room maschile, è stato il primo. Essere fashion blogger non significa solo caricare le foto dei propri outfit accompagnate da un testo lungo ...
Le origini della festa della donna Festeggiata per la prima volta in America, la Festa della Donna è ora celebrata in quasi tutto il mondo, ma la vera nascita di tale manifestazione non è ancora molto conosciuta. Ecco la vera storia. In pochi sanno perché la Giornata internazionale della donna (questo il nome ufficiale della ric...
IYDLIYAF: immagine di una vagina gigante dai colori ultra po... Come fa un’idea estemporanea – una vagina pop, dai tratti semplici e caramellosi - a trasformarsi da provocazione a brand di successo in tutto il mondo? Da Roma a Miami, passando per Parigi, Londra Tokio, Manila, Montréal, Rio, ecco la storia dell’adesivo più attaccato, discusso, censurato ed a...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio