Come registrare una testata giornalistica musicale

Dovete registrare una testata giornalistica online e non sapete quali sono gli adempimenti necessari? Nella seguente guida vediamo come aprire una testata giornalistica.

Come registrare una testata giornalistica musicale

Periodicamente vengono lasciate sul mercato numerose nuove riviste, che trattano argomenti tra i più disparati. E se un giorno ad essere pubblicata fosse proprio una testata giornalistica di vostra proprietà? Chi ha le abilità e le indispensabili ed indiscutibili competenze necessarie, se inoltre avrete la pazienza di seguire tutti i passi necessari, nel giro di poco tempo la vostra rivista sarà disponibile in tutte le edicole, ed in men che non si dica i vostri contenuti entreranno nelle case di tutti gli appassionati.

Prima di aprire una testata giornalistica è necessario essere dotati di alcuni requisiti. Come prima cosa, è necessario disporre di un documento valido, che attesti la vostra iscrizione da Professionista all’ordine dei Giornalisti o da Pubblicista. Questo tipo di documento viene solitamente rilasciato dopo 2 anni di collaborazione retribuita con una rivista regolarmente registrata. È quindi indispensabile fasi assumere da una redazione giornalistica. Trascorsi 2 anni di attività retribuita, sarà richiesto di sostenere un corso specifico, inerente l’attività. Al termine del corso è necessario sostenere un esame: se lo passerete, sarà rilasciato il tesserino da pubblicista.

Prima di addentrarsi nei meandri della burocrazia, è opportuno scegliere il personale da assumere, che vi affiancherà nelle vostre attività. Il vostro recruting mirerà a trovare un direttore responsabile, un caporedattore e dei giornalisti, tutti chiaramente iscritti all’ordine dei Giornalisti. Debbono essere in possesso del tesserino, altrimenti non è chiaramente possibile procedere con l’apertura dell’attività. Una volta fatto ciò, è necessario recarsi nel tribunale competente di zona e più precisamente all’Ufficio Stampa e richiedere la documentazione necessaria per l’apertura. È possibile ottenere i documenti solo presentando il tesserino da pubblicista precedentemente ottenuto.

Oltre ad esso è necessario esibire: un documento che confermi i requisiti per l’iscrizione nelle liste elettorali politiche, il titolo scelto per la rivista e la natura degli argomenti trattati, una dichiarazione autenticata che riporti i nomi del proprietario e del direttore responsabile, i certificati di nascita, residenza e di cittadinanza (ancora del proprietario e del direttore responsabile).  Saranno allora richieste alcune generalità della rivista stessa, come lo stampatore, la tiratura, la distribuzione e l’indirizzo della redazione.  Infine, vi chiederanno anche se intendete inserire eventuali spazi pubblicitari, nel qual caso dovrete esibire anche l’iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione.

Secondo la normativa attuale la registrazione non è obbligatoria per il blog pur con cadenza periodica e con guadagni. La registrazione è obbligatoria quando il proprietario è un editore, abbiamo una testata giornalistica e periodicità, magari ha già una versione cartacea e fa qualcosa anche online. Per essere editore è necessario chiedere di diventarlo, non è automatico.

Nel 2017 arriva Music Attitude, testata giornalistica online dedicata al mondo delle sette note, suonate in studio o dal vivo. Raccoglie l’eredità del magazine musicale Outune che chiude la sua decennale attività con oltre 30.000 articoli pubblicati e consegna all’erede Musicologia, l’approfondimento storico enciclopedico, che contiene circa 2.000 dischi di oltre 1.400 artisti, con almeno 70 generi rappresentati, a partire dal 1962.

Articoli interessanti

Promuovere musica online con 25 milioni di brani… ma c... Promuovere musica non è da tutti. Sulla rete ci sono tantissimi portali musicali che hanno l’intento di promuovere musica nuova. Sono certamente portali molto ben strutturati, con grafiche avvincenti e funzionalità fantastiche. Su di essi si leggono slogan impressionanti come “20 milioni di bra...
Self publishing: pubblicare un libro senza editore Self Publishing: pubblica online il tuo libro col metodo più rapido e remunerativo del mercato editoriale italiano. A molti noi sarebbe piaciuto diventare uno scrittore, diventare famosi e farsi conoscere dal pubblico. In passato questa fortuna è stata riservata a pochi. Per poter essere pubbli...
Luca Janovitz e il Premio Speciale Plindo al PIVI 2013 Plindo è una rivoluzionaria piattaforma web che promuove gratuitamente le più belle scoperte discografiche indipendenti. Quest'anno abbiamo avuto il piacere di partecipare come Media Partner del M.E.I. per premiare la migliore produzione video indipendente fra gli oltre 60 artisti e band, provenien...
PIVI 2012: per una nuova visione della musica anche sul web! Comunicazione riservata a tutti i video-maker iscritti al PIVI 2012 Il Premio Italiano Videoclip Indipendente (PIVI 2012) quest'anno è lieto di invitarti a caricare il tuo videoclip su due grandi portali: Tiscali e DailyMotion, che per l'occasione hanno creato dei canali tematici dedicati esclu...

social-network-following-popup

TI DIAMO UN BACIO SE CI SEGUI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!