Francesca Musci: vi racconto il mio “Matrimonio a prima vista”

Condividi con i tuoi amici su:

Sei sconosciuti, tre matrimoni e una decisione finale; questo è “Matrimonio a prima vista” il programma tv di Sky sull’amore. Noi abbiamo incontrato Francesca che nella seconda edizione ha deciso di uscire dal programma insieme a Stefano.

Francesca Musci: vi racconto il mio “Matrimonio a prima vista”

Allora Francesca parlami un po’ di te e perché hai deciso di partecipare a “Matrimonio a prima vista”

È nato tutto come un gioco. Mi ha iscritta la mia collega Simona dopo una lunga chiacchierata sui rapporti con i “casi umani” che ognuno di noi incontra almeno una volta nella vita. Mai avrei immaginato di essere scelta e di arrivare dove sono ora.

I tuoi genitori come hanno preso la notizia?

I miei genitori sono divorziati, mia sorella è più grande di me di 12 anni ed è sposata. Quindi sono stati tre annunci a tre famiglie. C’è chi l’ha presa sul ridere, chi mi ha preso la mano e mi ha detto “va bene facciamo anche questa” e chi non era d’accordo.

Tu e Stefano siete stata l’unica coppia delle tre edizioni uscita insieme e tra l’altro vi siete anche risposati

Si ci siamo sposati il 17 giugno 2018 con il rito religioso e circondati da parenti e amici. Al matrimonio che avete visto in televisione avevamo la possibilità di invitare solo 20 persone a testa.

Come sono i rapporti con gli altri partecipanti, vi sentite?

Con alcuni ci vediamo e ci sentiamo, grazie a questo programma è nato un vero amore e tante bellissime amicizie. Abbiamo deciso di fare delle “Reunion” così da poterci scambiare idee ed esperienze che ci ha lasciato il programma ma anche perché ci siamo trovati bene come gruppo.

Ci puoi raccontare qualche curiosità del dietro le quinte?

Tanti mi chiedono se sapevamo dove andavamo in viaggio di nozze perché avevamo già la valigia. Beh no, ci hanno detto di preparare una valigia mare e monti per tutte le evenienze.

Come è cambiata la tua vita anche a livello di visibilità dopo la partecipazione?

Sui social molto, mai mi sarei aspettata tutto questo seguito. Anche perché non è mai successo nelle tre edizioni. La motivazione me la danno i follower dicendomi che sono una di loro che racconta la vita vera. Sul mio profilo istagram frenji_energy mostro la mia vita di tutti i giorni, lavoro, casa, marito e i miei amici a quattro zampe. E poi anche la curiosità di vedere come prosegue con Stefano.

Cosa puoi consigliare a chi vuole intraprendere questa esperienza?

Nessuna aspettativa, cercate di vivere l’esperienza a pieno e di non creare muri. Tanto se va male dopo 40 giorni la vita torna come prima quindi divertitevi.

 

 

Condividi con i tuoi amici su:

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!