Giulia Regain Luxury Dj: quando la musica si fa impresa

Un progetto d’innovazione culturale e luxury che mette al centro la musica, come veicolo di contenuti imprenditoriali: questa l’idea di Giulia Regain Luxury DJ.

Giulia Regain Luxury Dj: quando la musica si fa impresa

L’abbiamo incontrata alla Fiera Vitrium di Milano, mentre si esibiva allo Stand della Logli Massimo S.p.a., si chiama Giulia Regain Luxury Dj.

Giulia Regain, Producer e Remixer, diventa nel 2011 Dj Testimonial ed Ambasciatrice per Pioneer, il brand che produce i lettori cd ed i mixer più amati dai dj. Tra le dj girl, Giulia Regain è una delle più affermate in Italia ed in Europa. Il 2009 è il “suo anno vincente” ritirando i premi come “Top DJ Girl Italia” per i Trend Awards e “Miglior DJ donna europea” Pink Armada attirando l’attenzione di Pioneer in giuria.

La sua carriera musicale inizia nel 2005 suonando esclusivamente con i vinili “House Music“. In questi anni di evoluzione musicale ha sperimentato varie tendenze come tech house, progressive house, deep ed electro house e tutti i vari supporti come cd, computer con controller ed usb per arrivare ora in console ad un “mix fra presente e passato” rispolverando i vinili insieme all’ultima generazione di lettori cd nexus.

In oltre 10 anni di carriera, ha fatto ballare i migliori locali d’Italia partendo da Riccione e Milano. All’estero suona spesso a Dubai, Ibiza, Mykonos, New York, Miami, Ginevra, Grecia, Isole Mauritius, Messico, Spagna, Portogallo, Svizzera, Francia, Germania, Tunisia, Marocco, Albania, Lituania. Giulia oggi ha saputo fondere, la sua passione in impresa, mantenendo sempre il lato musicale puro.

Giulia Regain produce musica dal 2007 con canzoni dall’house music alla lounge che potete trovare su iTunes insieme al suo Podcast “Gmagic Radio Show” con un episodio nuovo ogni venerdì.

È promotrice del progetto che nasce per supportare la crescita professionale ed imprenditoriale attraverso un percorso musicale, avvalendosi di tutti i servizi di condivisione con musicisti e addetti ai lavori, scambio e comunicazione che una community online fornisce.

Collabora in sinergia con parecchie realtà, come ad esempio la Logli Massimo S.p.a, azienda leader nella produzione a commercio di accessori per vetrerie e arredamento nel settore del cristallo, capitanata da un imprenditore che nascendo da un famiglia operaia, ha avuto un’intuizione su un campo settoriale, e oggi è una tra le aziende più importanti in Europa. Logli Massimo S.p.a., ha dunque scelto Giulia Regain, non solo per la sua professionalità e per il suo Luxury Style, ma perché con Giulia le prospettive promozionale e di sviluppo nascono e crescono in sinergia

Una bella testimonianza, quella di Giulia Regain, che ci racconta il successo e ‘efficacia di percorsi di incubazione capaci di trasformare un’intuizione in una vera e propria attività imprenditoriale, e della produttiva integrazione tra cultura, musica e nuove tecnologie, tra istituzioni culturali e modelli di crescita e di sviluppo dell’impresa.

Puoi conoscerla meglio visitando il suo magico mondo: www.giuliaregain.com

A cura di Cinzia Veneziano

Articoli interessanti

Consigli per difendersi dal caldo estivo Cosa fare per difendersi dal caldo estivo e cercare di tenere fresca la propria casa o il proprio appartamento? Le temperature estive creano enormi disagi quando si è costretti a spostarsi, ma possono far sentire la loro pesante presenza anche in casa. Quando l'estate decide di farsi sentire in...
Il Natale che immagini Quando il natale è solo un modo in più per immaginare una vita ideale. In questi giorni mi sto interrogando sul perché molti di noi, me compreso, col passare degli anni non vivano più le festività e il natale con lo spirito di pace e serenità che queste dovrebbero evocare. Guardiamo con espress...
H&M lancia una campagna per la raccolta di abiti usati H&M lancia “Bring it” la nuova campagna eco-friendly per il recupero di indumenti vecchi e inutilizzati che possono diventare tessuti nuovi, imbottiture e altro ancora. Più che noi, a lanciare la sfida è H&M. E più che di sfida sarebbe meglio parlare di invito a non buttare questi capi ...
Influencer: chi sono e cosa fanno Nuove piattaforme, nuova audience e nuove dinamiche per promuovere i brand: il business degli influencer! Un tempo erano semplicemente chiamati testimonial. Le facce che dall’inizio della storia della televisione popolavano gli schermi e catturavano l’attenzione di milioni di occhi per vendere ...

social-network-following-popup

TI DIAMO UN BACIO SE CI SEGUI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!