“Giuro che quest’anno lo faccio!”. Anno nuovo, vecchi propositi

Condividi con i tuoi amici su:

5 consigli per rispettare i buoni propositi del nuovo anno.

5 consigli per rispettare i buoni propositi del nuovo anno.

Ci siamo gente, i tappi di sughero sono stati lanciati sulla luna da una settimana ormai ed è tempo di promesse come sempre. Con il bicchiere di spumante in mano, abbiamo sentito una musica trionfale provenire dal nostro animo rivoluzionario e, guardando le persone intorno a noi con un’aria fiera e determinata, abbiamo pensato al nostro sogno più grande gridando come un guerriero spartano: “Quest’anno non mi frega nessuno, quest’anno lo faccio!”

Solo che, dopo pochi secondi, la musica si è interrotta e il tuo migliore amico ti ha detto: “L’hai detto anche l’anno scorso e sei ancora qui al punto di prima”.

La frase colpisce come uno schiaffo la tua faccia, trasformandola lentamente da quella di Batman, in procinto di salvare il mondo, a quella di un gattino incastrato sopra un albero che spera nell’arrivo dei pompieri, mentre la tua determinazione adesso assomiglia più alle richieste di aiuto di una signora di novant’anni con un quarto di voce e in pigiama.

Ma poi ti ricordi di questo articolo su Plindo e rispondi al tuo amico o a chi ti vuole smontare nel giro di un brindisi: “Invece no, stolto! Seguirò i 5 consigli per rispettare i buoni propositi per l’anno nuovo che ho letto su Plindo.com!”

Numero 1: Compratevi un quaderno e scriveteci tutto quello che sognate. Dovete vedere scritti tutti i vostri obiettivi, dovete riuscire ad avere ogni giorno negli occhi le parole chiave di quello che volete per essere felici.

Numero 2: Creare delle tappe prima della reale destinazione. Qualsiasi cosa sognate di fare o raggiungere: niente è impossibile, basta essere organizzati e prevedere un tragitto fatto di piccole tappe. Il raggiungimento di ogni tappa vi darà la motivazione per continuare nel percorso.

Es. quest’anno voglio girare il mondo (volete girare il mondo ma non sapete neanche le bellezze della vostra città: cominciate a visitare davvero i posti intorno a voi e scoprirete del nuovo anche a cinque minuti da casa… Da qui in poi arriverete anche in Australia e potrete dire di aver girato davvero l’intero pianeta).

Numero 3: non date per scontato niente nemmeno quelli che definite “segnali”. Per quanto rimandiate il vostro appuntamento con i buoni propositi vedrete che la vita vi porgerà sempre l’opportunità di cogliere determinate occasioni. State però attenti a non fare gli scettici e quando l’istinto vi dice di fare una cosa, beh, fatela!

Numero 4: circondatevi di persone ottimiste e umanamente coinvolgenti. È vero che i sogni e gli obiettivi sono personali, ma vanno condivisi e alimentati anche grazie all’aiuto di persone positive che incoraggino sempre il vostro fare. Abbiate l’intelligenza di camminare per voi stessi ma anche per quelli che amate, al fine di creare uno scambio di idee e di collaborazioni utili al raggiungimento della vera felicità. Per citare il film Into the wild: “La felicità è vera solo se è condivisa!”

Numero 5: Tenete la rotta. Se durante il cammino incontrerete difficoltà, scetticismo e diffidenza, non abbandonate la nave nemmeno se sarete soli al mondo. Tenete la rotta e continuate anche quando sembrerà tutto fermo sapendo che vi state muovendo e che anche solo un centimetro in più può fare la differenza per arrivare fino in fondo!

Detto ciò… Chiunque voi siate e qualunque cosa vogliate fare quest’anno non permettete a nessuno di dire che non ci riuscirete: il mondo è già pieno di volpi che rinunciano all’uva solo perché non è facile da prendere subito allungando la mano.

Nel 2015 vi vogliamo carichi come in questo video… Ma non uscite così conciati sennò vi arrestano!

A cura di Roberto Gerardi.

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Viaggiare in crociera: 4 itinerari nel meglio del lusso Al caldo, dall'altra parte del mondo, viaggiare in crociera, ma non la solita vacanza. Dalla super suite imperiale al maggiordomo privato: ecco cosa di speciale e di lussuoso si può fare sui resort in navigazione. Che cosa c’è di più fascinoso di un viaggio per mare? O su un fiume. Insomma, usa...
Let it grow – Barba: moda temporanea o stile di vita? Nel momento in cui la barba diventa un fenomeno di moda, prendersene cura e viziarla un po’ diventa una vera e propria necessità. Fateci caso: negli ultimi tre-quattro anni la moda maschile è cambiata un’infinità di volte. Ha preso la sua rivincita, dopo anni in cui in giro si trovavano solo ca...
Tutte pazze per “La Valigia Rossa” Sex toys a domicilio, con "La Valigia Rossa" i desideri non sono più un tabù. Siamo di fronte ad un nuovo fenomeno, che negli ultimi due anni tra città e provincia ha già coinvolto direttamente qualcosa come duemila persone. Tutte donne. Il titolo è intrigante: La valigia rossa. È quella che ar...
Cose che non sai su IKEA IKEA è arredamento dal design accattivante a prezzi modesti che ha cambiato per sempre il nostro modo di concepire la casa. IKEA ha stravolto il nostro modo di intendere l'arredamento, rendendo accessibili mobili e oggetti per la casa che prima si trovavano solo in negozi specializzati e a prez...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio