Influencer: chi sono e cosa fanno

Condividi con i tuoi amici su:

Nuove piattaforme, nuova audience e nuove dinamiche per promuovere i brand: il business degli influencer!

Influencer: chi sono e cosa fanno

Un tempo erano semplicemente chiamati testimonial. Le facce che dall’inizio della storia della televisione popolavano gli schermi e catturavano l’attenzione di milioni di occhi per vendere ogni tipo di prodotto. Oggi si chiamano influencer.

Un influencer è un utente con migliaia di seguaci sparsi sui vari social network, può essere uno YouTuber e/o avere un sito, ma in genere ha quasi sempre un blog sul quale scrive gli articoli che poi condivide o un profilo Istagram o Twitter molto seguito. Ogni volta che condivide un post, una foto o un video, riesce a ricevere moltissime visualizzazioni grazie alla fiducia dei suoi fan.

I social media sono entrati di diritto a far parte del gioco e i testimonial sono diventati influencer. Si tratta di vere e proprie web-star intercettate dalle aziende per promuovere i brand. Non sono più personaggi famosi che diventano testimonial, sono persone normali che diventano influencer. Personaggi in grado di influenzare una cerchia più o meno ampia di persone e condizionarne scelte, gusti e impressioni.

I canali di queste moderne star del web sono i social media: Facebook, Instagram e Youtube, ma anche il caro vecchio blog. Le aziende si sono accorte del potenziale di questi nuovi personaggi pubblici e pagano cifre impressionanti per coinvolgerli nelle loro campagne.

Su Instagram account da circa 500 mila followers ricevono quotidianamente offerte da utenti, brand e nuove aziende per sponsorizzare un prodotto o una pagina. Parliamo di somme che vanno dai cinque ai dieci mila euro per post sponsorizzato fino a centinaia di migliaia di euro per campagne più strutturate.

Nuove piattaforme, nuova audience e nuove dinamiche. Queste sono tre variabili che oggi i marketers di tutto il mondo devono considerare.

È un mondo tutto da scoprire. Come nel caso di Paolo Stella, classe 1978, un passato da attore soprattutto di fiction (Un ciclone in famiglia), nella top degli influencer italiani del fashion e del luxury lifestyle. La sua vita ha attirato la tv: si gira una docu fiction su lui e i colleghi Eleonora Carisi e Candela Novembre che andrà in onda su Discovery.

Vestito impeccabile, bella presenza, testimonial ‘temporary’ di alcuni brand molto noti, è un maniaco dell’inquadratura. Non un banale selfie ma uno scatto in cui si capisca bene dove è e cosa fa, è parte fondamentale di questo nuovo lavoro perché la forza sta proprio nell’essere nei posti che contano e farli vedere sul profilo Instagram.

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Whatsapp e le due spunte blu Dopo Facebook, anche Whatsapp inserisce il temuto “visualizzato” con le doppie spunte blu Mercoledì 5 novembre. Ore 21.50. Mentre finisco la mia dose giornaliera di studio, mi arriva un messaggio da un’amica: oddio, mi son comparse le stanghette azzurre! Allibita rispondo “Che stanghette?”. Cos...
Esselunga compie 60 anni Un viaggio lungo 60 anni da ripercorrere insieme attraverso le tappe più importanti della storia di Esselunga. Tutto ha inizio nel 1957 con l'inaugurazione del primo supermercato a Milano in Viale Regina Giovanna. Tra i soci fondatori di Supermarkets Italiani S.p.A. ci sono Bernardo Caprotti e ...
8 cose per cui siete troppo vecchi Avete finalmente capito che ci sono cose per cui siete troppo vecchi. Il tempo cambia le persone ed è più facile accogliere i cambiamenti, piuttosto che combatterli. Se ripenso agli ultimi 25 anni ed alle informazioni a cui avevo accesso allora, capisco perché il mio cervello si muove vorticosa...
Bikeconomy: Mobike stravolge il trasporto urbano Amsterdam ha più biciclette che abitanti. La bici è infatti al centro della strategia del trasporto urbano sta portando importantissimi benefici sociali, economici, di business. In Olanda stanno progettando una nuova autostrada delle bici tra Hoofddorp ad Aalsmeer, del valore di 15 milioni di e...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!