Influencer: chi sono e cosa fanno

Nuove piattaforme, nuova audience e nuove dinamiche per promuovere i brand: il business degli influencer!

Influencer: chi sono e cosa fanno

Un tempo erano semplicemente chiamati testimonial. Le facce che dall’inizio della storia della televisione popolavano gli schermi e catturavano l’attenzione di milioni di occhi per vendere ogni tipo di prodotto. Oggi si chiamano influencer.

Un influencer è un utente con migliaia di seguaci sparsi sui vari social network, può essere uno YouTuber e/o avere un sito, ma in genere ha quasi sempre un blog sul quale scrive gli articoli che poi condivide o un profilo Istagram o Twitter molto seguito. Ogni volta che condivide un post, una foto o un video, riesce a ricevere moltissime visualizzazioni grazie alla fiducia dei suoi fan.

I social media sono entrati di diritto a far parte del gioco e i testimonial sono diventati influencer. Si tratta di vere e proprie web-star intercettate dalle aziende per promuovere i brand. Non sono più personaggi famosi che diventano testimonial, sono persone normali che diventano influencer. Personaggi in grado di influenzare una cerchia più o meno ampia di persone e condizionarne scelte, gusti e impressioni.

I canali di queste moderne star del web sono i social media: Facebook, Instagram e Youtube, ma anche il caro vecchio blog. Le aziende si sono accorte del potenziale di questi nuovi personaggi pubblici e pagano cifre impressionanti per coinvolgerli nelle loro campagne.

Su Instagram account da circa 500 mila followers ricevono quotidianamente offerte da utenti, brand e nuove aziende per sponsorizzare un prodotto o una pagina. Parliamo di somme che vanno dai cinque ai dieci mila euro per post sponsorizzato fino a centinaia di migliaia di euro per campagne più strutturate.

Nuove piattaforme, nuova audience e nuove dinamiche. Queste sono tre variabili che oggi i marketers di tutto il mondo devono considerare.

È un mondo tutto da scoprire. Come nel caso di Paolo Stella, classe 1978, un passato da attore soprattutto di fiction (Un ciclone in famiglia), nella top degli influencer italiani del fashion e del luxury lifestyle. La sua vita ha attirato la tv: si gira una docu fiction su lui e i colleghi Eleonora Carisi e Candela Novembre che andrà in onda su Discovery.

Vestito impeccabile, bella presenza, testimonial ‘temporary’ di alcuni brand molto noti, è un maniaco dell’inquadratura. Non un banale selfie ma uno scatto in cui si capisca bene dove è e cosa fa, è parte fondamentale di questo nuovo lavoro perché la forza sta proprio nell’essere nei posti che contano e farli vedere sul profilo Instagram.

Articoli interessanti

Eco-friendly e welfare solidale: è boom! “La chiamiamo Terzo Settore, ma in realtà è il primo”, queste le parole davvero significative che il Primo Ministro Matteo Renzi ha utilizzato per descrivere l’Italia “generosa e laboriosa” che opera nel campo del volontariato, delle associazioni no profit, del commercio equo e solidale e delle Onlu...
Tutte pazze per “La Valigia Rossa” Sex toys a domicilio, con "La Valigia Rossa" i desideri non sono più un tabù. Siamo di fronte ad un nuovo fenomeno, che negli ultimi due anni tra città e provincia ha già coinvolto direttamente qualcosa come duemila persone. Tutte donne. Il titolo è intrigante: La valigia rossa. È quella che ar...
Basta uomini barbuti, si torna ai baffi! I baffi sono particolarmente di moda tra i divi di Hollywood, ma anche tra quelli di casa nostra: occhio però non stanno proprio bene a tutti. La moda hipster con barbona da motociclista è giunta al tramonto e sono i baffi il nuovo accessorio maschile più versatile, trasformista e ad alto tasso...
Mamme alla moda: dal tacco al passeggino! Mamme indaffarate. Mamme che lavorano e mandano avanti la famiglia. Mamme che corrono dalle 7 del mattino fino alle 11 della sera. E quindi anche per questo mamme sciatte, non curate, trasandate? Neanche per sogno! Forse negli 90 poteva ancora andare di moda la mamma che non aveva problemi a fa...

social-network-following-popup

TI DIAMO UN BACIO SE CI SEGUI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!