Avere un’isola privata alle Maldive

Condividi con i tuoi amici su:

Nell’atollo di Baa alle Maldive la prima isola gruppo Four Season, ambiente più esclusivo del mondo.

Avere un'isola privata alle Maldive

C’è chi, super ricco già ne possiede e chi, abbastanza ricco può permettersi quanto meno di affittarla. È una nuova frontiera dell’ospitalità di lusso avere una isola privata. Il Four Seasons Hotels and Resorts si inserisce nel trend e inaugura Private Island Maldives at Voavah, nell’atollo di Baa, la prima isola privata del Gruppo, in utilizzo esclusivo ad un solo ospite con i suoi accompagnatori, che appartiene alla World Biosphere Reserve dell’Unesco.

Sull’isola troverete 7 suite, un centro immersioni, l’Oceans of Consciousness Spa e uno Yacht di 19 metri, a disposizione in esclusiva per gli ospiti dell’isola, che possono essere fino ad un massimo di 22. La Beach House su due piani sarà una delle location più amate, dotata di un salotto open air, sala da pranzo, cucina, pool deck, palestra, libreria e lounge.

Possedere un’isola privata è una delle esperienze più straordinarie. Ma non l’unica. Infatti è possibile raggiungere le Maldive a bordo di un idrovolante. Non c’è niente di più bello di un atterraggio o decollo su un paradiso tropicale, godendosi la vista dall’alto, sorvolando le isole mozzafiato e le lagune cristalline. Se siete fortunati potreste anche vedere varie specie di pesci che nuotano nel loro ambiente naturale. Assicuratevi di prendere un posto vicino al finestrino, altrimenti dove è il bello?

Inoltre, che siate esperti d’immersioni o meno, i fondali delle Maldive risultano irresistibili a tutti. L’estrema varietà di specie di pesci e la frizzante vita sottomarina permettono di entrare in un mondo parallelo fatto di colori e creature fantastiche. I numerosi diving center che costellano gli atolli permettono di organizzare battute d’immersione o di snorkeling negli spot migliori e più sicuri.

Al Four Seasons Private Island Maldives at Voavah, gli ospiti potranno disegnare la loro esperienza. Ma non solo; gli ospiti infatti potranno considerare questa isola come propria, per vivere momenti indimenticabili con gli amici e la famiglia, esplorare l’estremità delle loro sensazioni, dedicare tempo a sé, festeggiare un momento importante o semplicemente ritirarsi, meditare, ritrovare ispirazione e motivazione.

A Voavah non ci sono vicini, tanto meno possibilità di essere raggiunti da eventuali paparazzi, quindi le opportunità di “fare festa” sono illimitate: compleanni a sorpresa unici nel loro genere, ospiti famosi in incognito, un music festival in mezzo al mare, senza preoccuparsi dei decibel. L’ambiente più esclusivo del pianeta! Off limits per tutti, senza limiti per te stesso non a caso recita il claim.

L’isola è accessibile in 40 minuti, in idrovolante dall’aereoporto di Male oppure in 20 minuti di barca veloce dal Four Seasons Resort Maldives at Landaa Giraavaru.

Condividi con i tuoi amici su:

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!