Mamme alla moda: dal tacco al passeggino!

Condividi con i tuoi amici su:

Mamme indaffarate. Mamme che lavorano e mandano avanti la famiglia. Mamme che corrono dalle 7 del mattino fino alle 11 della sera. E quindi anche per questo mamme sciatte, non curate, trasandate?

Mamme alla moda: dal tacco al passeggino!

Neanche per sogno! Forse negli 90 poteva ancora andare di moda la mamma che non aveva problemi a farsi vedere in giro in tuta, o al più in jeans e felpa, ma oggi no. Oggi anche le mamme, soprattutto nelle grandi città, non rinunciano a curare in ogni singolo particolare il loro stile, dall’acconciatura al trucco, dall’abbigliamento alla scelta del tacco e fino anche alla scelta dei passeggini: leggeri, stilizzati, eleganti e pratici, e oltretutto anche semplici da avere visto che si possono acquistare via internet come fossero un paio di scarpe.

Belen ha fatto scuola con la sua celebre intervista in ottima forma a pochissimi giorni dal parto? Forse sì, o forse semplicemente, quello che si vede in giro, è il risultato di una certa maturazione dei tempi e di una sempre più esasperata cura dell’estetica che non tralascia nessuno, nemmeno le neomamme.

Un fenomeno sociale quest’ultimo, che non è sfuggito ai grandi marchi di abbigliamento. Pensiamo ad esempio ad H&M, marchio tra i più diffusi in Italia per la moda femminile a basso costo. Il brand svedese sembra essere quello che più di tutti ha carpito la voglia di moda delle neomamme andando a realizzare tutta una serie di abiti specifici per loro e che fanno parte dell’ultima collezione per la primavera-estate.

Abiti per mamme comodi ma non per questo banali; sono infatti molto utilizzate tonalità eleganti come quelle del nero per t-shirt e camicione, o i leggings che si adattano perfettamente alle forme di chi mamma già lo è o di chi lo sta per diventare.

Anche Calzedonia e Tezenis, all’interno delle loro collezioni per la primavera-estate 2014, hanno dato largo spazio ai leggings. Calzedonia in particolare propone un ventaglio di idee di leggings da mettere alternativamente sotto t-shirt lunghe (ed in questo caso li si utilizza a mo’ di pantalone) oppure sotto gonne corte (in luogo delle calze).

Le colorazioni sono le più disparate. Si va da quelle più scure per chi vuole scorrazzare negli ambiti del rock e del punk, alle tinte più primaverili ed estive fatte di colori forti e decorazioni floreali.

Decisamente più eleganti le intenzioni di Tezenis che pensa a donne e mamme che anche quando vestono comode vogliono mantenere comunque un certo tono. Accade così che quelle che per Calzedonia erano fantasie floreali ultra colorate, con Tezenis si smorzano verso le tonalità del grigio e del neo, con richiami alla moda maschile come la riga laterale tipica di alcuni pantaloni da uomo.

Articolo a cura di Susanna Giordani
Vuoi scrivere su Plindo? Clicca qui.

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Esselunga compie 60 anni Un viaggio lungo 60 anni da ripercorrere insieme attraverso le tappe più importanti della storia di Esselunga. Tutto ha inizio nel 1957 con l'inaugurazione del primo supermercato a Milano in Viale Regina Giovanna. Tra i soci fondatori di Supermarkets Italiani S.p.A. ci sono Bernardo Caprotti e ...
Come capire se si è sicuri di sè stessi? La vita offre parecchie sfide a chi di solito ci appare sicuro di sé; senza dubbio essere fiduciosi non è sempre facile e spesso abbiamo come la sensazione che i problemi ci sovrastino. Ecco di seguito le 7 abitudini più comuni di coloro che hanno molta fiducia in se stessi: realizzerete che ca...
Tessa Gelisio, e la cucina semplice, pratica, alla portata d... La conduttrice toscana Tessa Gelisio ci racconta i segreti della sua cucina e del successo della rubrica culinaria in onda su Italia 1. Abbiamo seguito Tessa Gelisio, conduttrice di Cotto e Mangiato, durante la sua visita, alla Sagra del Purcel (maiale), a Fiesse (CR), per un convegno su le tra...
Il fascino del vintage al giorno d’oggi Dalla musica alla letteratura, dal cinema alla moda: il passato sembra essere oggi più vivo che mai, e il fascino del vintage ha colonizzato ogni aspetto della nostra vita. Il concetto di ciclo vitale è vecchio quanto il mondo: già gli antichi greci e romani, nelle loro speculazioni filosofiche...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio