ARTPOP

Condividi con i tuoi amici su:

ARTPOP, Lady Gaga, 2013

ARTPOP Lady Gaga

Per ARTPOP, il nuovo attesissimo album di Lady Gaga, si parla già di qualcosa di grandioso. Definito “un intero progetto, un’esperienza multimediale”, uscirà nei primi mesi del 2013.

ARTPOP sarà usufruibile anche attraverso un’apposita App. per Ipad, Iphone, cellulari, e tramite un’applicazione compatibile per ogni computer sarà totalmente interattivo con chat, video per ogni canzone, bonus extra musicali, contenuti speciali, giochi in GagaStyle, aggiornamenti di moda, riviste e molto altro ancora.

Scrive la stessa Gaga sul suo sito: “Sarò anche in grado di caricare io stessa nuove cose sull’App proprio come faccio ora su Twitter e su littlemonsters.com. Voi mi avete ispirato a creare qualcosa che comunica con immagini, perchè voi stessi lo fate, voi comunicate con me e tra di voi con foto, opere d’arte, lavori grafici ogni giorno, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Voi siete una ARTPOP generation!”

Per poi concludere con un generoso post scriptum: “(iniziate a chiedere un Ipad per Natale) Sarà così divertente! Ma non preoccupatevi. ARTPOP uscirà anche nella consueta versione CD e digitale che sarà unica e diversa dalla stessa applicazione.”

Le liriche riportate più sotto sono l’unico estratto reperibile al momento in rete e corre voce che per il primo video Lady Gaga abbia già reclutato Miss Lindsay Lohan. Poche ma astute anticipazioni, quel che basta a far quadrare il tutto e a guidare verso un’unica direzione; compreso i titoli delle prime tre hits, che con nuovi riferimenti “cicconiani”, citano ”Candy Art”, “Cold Hearted Bitch” e “CRWTH”.

D’altronde, e sono parole sue, “ARTPOP può significare tutto”, e in stile con questa rubrica concludo con una vera citazione:

“L’arte è magia liberata dalla menzogna di essere verità”.

We could, we could belong together
It’s ARTPOP, baby
Wer’e ARTPOP, yeah!
A hybrid can withstand these things.
My heart can beat with bricks and strings.
My ARTPOP could mean anything

a cura di kuokoa

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Tom Waits for the Morning Train Tom Waits, Urban Solitude, Anouk 1999 Un sogno, un gioco di parole, un incontro platonico e su tutto, la forza del pensiero. Che rende verità le favole e d'amore una canzone. D'altronde amore cos'è, se non guardare insieme nella stessa direzione? Tom waits for the morning train To take us awa...
The heart can’t erase once it finds a place I'm in love with a girl, "Gavin De Graw", Gavin De Graw, 2008 Perchè tormentarsi quando ci sono tante canzoni pronte a ricordarci cosa possa significare "amare"? Questa lo fà in modo così semplice, diretto, stimolante che ti viene voglia di provarci davvero a credere nelle favole. E raggiunge ...
I love you because I love you because, Elvis Presley, 1956 Nello scorrere le liriche di Elvis Presley per questa mia rubrica sono rimasta subito colpita dal titolo e dalla bellezza disarmante di "I love you because". Eppure le premesse non sembravano confermare la mia scelta come la più azzeccata. Leggo che il br...
Sting: Fragile Fragile, dall'album Nothing like the sun, Sting, 1987 Fragile è una dedica, ispirata ad un fatto reale e davvero significativo per la storia politica e sociale dell'umanità. La canzone è un omaggio a Ben Linder, ingegnere civile americano ucciso dai Contras nel 1987 mentre lavorava su un progetto...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio