Bruno Mars: Locked out of Heaven

Condividi con i tuoi amici su:

 “Locked out of Heaven”, dall’album “Unorthodox Jukebox” di Bruno Mars, 2012

Bruno_Mars

Bruno Mars: timbro vocale, versatilità di generi musicali (reggae, pop, soul e blues) e abilità danzerecce lo hanno già dichiarato l’erede di Michael Jackson. Per non parlare dell’unica esperienza cinematografica a soli 7 anni e proprio nei panni di un altro grande della musica, un piccolo Elvis nel film “Mi gioco la moglie a Las Vegas”.

Come dire, “quando il buongiorno si vede dal mattino”! Dall’incantevole paradiso delle Hawaii che pure la nascita gli ha regalato, si sposta a Los Angeles in un’inarrestabile e (guai a chi lo ferma!) predestinata scalata al successo.

Prima produttore per artisti quotati e poi cantante, “Just the Way You Are” risulta il singolo più venduto del 2011 a livello mondiale. “Unorthodox Jukebox” è il titolo del nuovo album di Bruno Mars, anticipato dal primo singolo estratto “Locked Out of Heaven”.

La sua carriera prosegue indisturbata e meritevole anche di quel pizzico di fortuna che, oltre alle sue indiscusse doti canore e compositive (ascoltate bene il brano in questione anche dal vivo), lo ha omaggiato di quel fascino un pò retrò (per nascita e stile) che aleggia intorno alla sua figura.

Bruno Mars stesso ha dichiarato a Billboard che questo secondo lavoro discografico rappresenta la sua libertà: “Sono entrato in studio e ho scritto e registrato tutto ciò che ho voluto”, ispirandosi, tenendogli testa, a nomi quali Michael Jackson, The Police, Stevie Wonder, James Brown.

You bring me to my knees
You make me testify
You can make a sinner change his ways
Open up your gates cause I can’t wait to see the light
And right there is where I wanna stay

Cause your sex takes me to paradise
Yeah your sex takes me to paradise
And it shows, yeah, yeah, yeah

Cause you make me feel like,
I’ve been locked out of heaven
For too long, for too long
Yeah you make me feel like,
I’ve been locked out of heaven
For too long, for too long

a cura di Kuokoa

 

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

My Evolution is to Shoot for the Stars The King is dead but the Queen is alive, The Truth about Love, Pink, 2012 La regina è sopravvissuta perchè non si accontenta, e così continua la sua evoluzione. Perchè sia davvero tale, non serve trovare "di più", quanto cercare "di meglio". E puntare alle stelle è il minimo che si possa fare ...
Oh Happy Day Oh Happy Day, dall'album Let Us Go Into The House Of The Lord degli Edwin Hawkins Singers, 1967 Oh Happy Day ormai è una canzone gospel, consapevoli o no che si tratti, in realtà, di un inno di pasqua, sviluppato a partire da un inno del XVIII secolo e usato tradizionalmente nelle chiese protes...
I love you because I love you because, Elvis Presley, 1956 Nello scorrere le liriche di Elvis Presley per questa mia rubrica sono rimasta subito colpita dal titolo e dalla bellezza disarmante di "I love you because". Eppure le premesse non sembravano confermare la mia scelta come la più azzeccata. Leggo che il br...
Robert Pattinson: Let me sign Let me sign, dalla saga di Twilight, 2008 Mi è capitato di recente di partecipare ad una serata fra amici dedicata alla visione completa della saga di Twilight e rimanere colpita da un brano in particolare della colonna sonora, dal titolo "Let me sign". E' successo che in un primo momento no...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio