Bryn Christopher: The Quest

Condividi con i tuoi amici su:

The Quest dall’album My world di Bryn Christopher, 2008

Bryn Christopher The Quest

Bryn Christopher apre i concerti di Amy Winehouse nel 2007 e May J. Blige nel 2008 ma la sua avrebbe potutto essere un’esibizione da headliner data la sua incredibile bravura. E’ un fenomeno, ma uno di quelli, aihmè, che sembrano destinati a rimanere in disparte, dato che non si sente nè si vede di lui e in Italia è pressoché sconosciuto.

Eppure è una di quelle scoperte che ti rianimano il cuore, uno di quei talenti unici, degni di far parte della schiera dei grandi per il richiamo a nomi quali Otis Redding, Sam Cooke fino a Steve Wonder e perfino Terence Trent D’Arby (e scusate se è poco). Possibile che il rischio sia quello di confondersi fra simili influenze?

Bryn Christopher è un giovane cantautore inglese, intenzionato a vivere di musica ma non è fatto per i talent. Nonostante qualche incosciente tentativo, le sue parole lo dicono chiaramente: ‘Thank God I didn’t end up there. It’s just not me'”!

Comunque, uno così merita di essere conosciuto. Personalmente l’ho scoperto solo nel 2012 attraverso lo spot di Brancamenta dove la sua voce irrompe pungente e graffiante procurando lo stesso effetto del cubetto di giaccio che scivola sulla schiena della modella.

E quando le liriche di un brano si sposano così bene con le emozioni di una voce è davvero puro brivido! The Quest è una bellissima canzone, pone domande e lascia intravedere la sua soluzione, sia che si tratti di amore umano, ultraterreno o di qualsiasi altra cosa vi dia la forza e l’ispirazione per andare avanti.

Non v’è amore per la vita senza disperazione di vivere.
(Albert Camus, , Taccuini, 1935/59)

I’m leaving tonight
Going somewhere deep inside my mind
I close my eyes slowly
Flowin’ away slowly
But I know I’ll be alright
It’s coming stronger to me
And I know someone is out there
Lead the way
Lead the way
Show me the answers I need to know

What I’m gonna live for
What I’m gonna die for
Who you gonna fight for
I can’t answer that

All my life/love it is
It is all my love
All my life/love it is
I know it is a life to live lately
From above I hear
I hear the sound of them sinkin’
I feel numb, I’m alive
I know I’m getting closer

What I’m gonna live for
What I’m gonna die for
Who you gonna fight for
I can’t answer that

My life has had it’s share of troubles
And now I found a place to go
I’ve said goodbye to all my troubles
‘cause now I’ve find my place to go

a cura di Kuokoa

Condividi con i tuoi amici su:

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio