Tormentone estate 2013?

Condividi con i tuoi amici su:

E voi avete già scelto il vostro Tormentone estate 2013?

Tormentone estate 2013? Sono qui!

Tanti portali di musica, ma anche siti generici, si sono già ampiamente dibattuti sull’argomento, propinando, come all’arrivo di ogni estate, i loro sondaggi sull’argomento.

Come sempre molti i favoriti sia per posizione in classifica che per airplay radiofonico. Quest’anno, specchio dei tempi che corrono o dovremmo dire “danzano”, ci sono due pezzi che “fortunatamente” escono un po’ dallo stereotipo del tormentone, con basi di musica dance, appunto: “Get Lucky” dei Daft Punk e “Blurred Lines” di Robin Thicke eseguito in collaborazione con T.I. e Pharrell Williams.

Ma che dire dell’elettronico “My head is a jungle” del berlinese Wankelmut con Emma Louise, o di “Play Hard” del dj David Guetta con Ne-Yo e Akan e “La la la” dell’inglese Naughty Boy, primo in classifica nel Regno Unito?

Scarseggiano come al solito hits italiane come il famigerato “Pulcino Pio” dell’estate 2012, o forse dovremmo dire stavolta, davvero “fortunatamente”! Diciamo che fra gli italiani in lizza per la palma del tormentone estate 2013 è già scattato Jovanotti con la sua “Estate” mentre il rapper Moreno, vincitore di Amici 12, potrebbe vincere facile con “Che Confusione”.

In base ai singoli italiani più venduti, potremmo citare anche “Amami” di Emma Marrone, Max Pezzali con la sua “L’universo tranne noi”, etc.

Insomma quale sarà il Tormentone estate 2013? Ma siamo proprio sicuri di volerlo trovare fra questi?

Noi di Plindo no di certo ma vorremmo chiederlo a voi se, per una volta, sareste disposti a farne a meno! E non certo di rinunciare del tutto alla colonna sonora della vostra estate 2013, che più che mai sembra averne bisogno. Non se ne potrà fare a meno mai della musica, figuriamoci dopo un lungo letargo!

Piuttosto, la domanda sottintende ad un certo “tipo di tormentoni”; sì perchè non li lasciate a chi è già stanco di cercare, incuriosirsi e farsi ancora sorprendere? Per una volta non vi piacerebbe trovare da soli il vostro personalissimo e davvero unico tormentone?

O essere addirittura voi a lanciare una moda fra le originalissime proposte di Plindo?

Non vi farete mica trascinare dai 9 milioni di visualizzazioni su Youtube di “Zalele”, la canzone in stile gitano di Manele? Fortunatamente per ogni 9 milioni di clic a forma di pecoroni ve ne sono “anche meno” a forma di punto interrogativo:

Quelli di chi ancora si interroga sul futuro della musica, alla ricerca di nuove scoperte degne di essere ascoltate, di offrire nuovi spunti musicali e non solo, nuove e più concrete esperienze che non i soliti macchinoni con 4 pupe da strapazzo in bikini e qualche rima colorata!

Sì alla spensieratezza ma originale e creativa! C’è più gusto! E visto che siamo in tema di sapori estivi, l’unica proposta commerciale che siamo disposti a trasmettere è lo Spot dell’intramontabile Coca Cola che sembra pensarla proprio come noi!

A proposito, volete sapere qual è il mio personalissimo tormentone? A dire il vero uno ce l’avrei e lo trovate proprio nel titolo di questa rubrica. “Sono qui” degli Audiomagazine, come dire… che state aspettando a farlo vostro?

a cura di Kuokoa

Condividi con i tuoi amici su:

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!