Alici nel piatto delle meraviglie

Condividi con i tuoi amici su:

Prodotti freschi disponibili sono perfetti per stuzzicare il vostro estro in cucina, assicurandovi tanta cremosità. Provate la Vellutata di fagiolini con alici croccanti!

Alici nel piatto delle meraviglie

Come tutto il pesce azzurro, anche le alici sono fonte di grassi omega-tre, proteine, riboflavina, niacina, calcio, ferro, fosforo e selenio, contribuendo ad aumentare il colesterolo “buono”.

Considerando anche il basso costo di questo prodotto, le alici dovrebbero essere consumate con più frequenza!

Ingredienti:

  • 500 gr di fagiolini
  • 1 cipolla dorata piccola
  • 1 patata
  • 2 rametti di timo
  • brodo vegetale
  • 50 gr di burro
  • 5-6 cucchiai di panna fresca
  • 150 gr di acciughe freschissime
  • 80 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 dl di birra chiara
  • olio di semi di arachidi
  • sale e pepe

Preparate la pastella disponendo la farina in una ciotola con un pizzico di sale e pepe, versate a filo la birra, mescolando con la frusta per evitare che si formino grumi.

Unite l’uovo sbattuto, amalgamate bene, coprite e lasciate riposare per mezz’ora. Spuntate i fagiolini, eliminate l’eventuale filetto e tuffateli in abbondante acqua bollente salata per 5-6 minuti, quindi sgocciolateli e fateli raffreddare sotto l’acqua corrente.

In un casseruola, fate appassire la cipolla tritata a fiamma basa con il burro, qualche fogliolina di timo e 2-3 cucchiai di brodo per 4-5 minuti; aggiungete la patata a tocchetti, fatela insaporire per alcuni istanti, poi coprite con abbondante brodo calo e proseguite la cottura per 10-12 minuti, infine aggiungete i fagiolini e cuocete ancora per 2-3 minuti.

Incorporate la panna, poi frullate con il mixer a immersione finchè il composto risulterà omogeneo. Rimettete sul fuoco, aggiungendo eventualmente altro brodo fino a ottenere la consistenza desiderata, poi tenete in caldo.

Nel frattempo, pulite le acciughe sotto l’acqua corrente e stendetele ad asciugare su carta assorbente da cucina. Scaldate abbondante olio in una padella a bordi alti, immergete le acciughe nella pastella e friggetele, poche per volta, 2-3 minuti per parte, finchè saranno dorate.

Suddividete la vellutata nei piatti, aggiungete le acciughe e servite decorando con rametti di timo.

Ci siete riusciti?

Preparate la ricetta e pubblicate le foto delle vostre creazioni qui sotto nei commenti!

 

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Riso rosso: la ricetta del buonumore inizia col colore La ricetta del buonumore a base di riso rosso, ricca e saporita integra il piacere di un pasto completo alla naturalezza degli ingredienti. La ricetta del buonumore, in realtà, potrebbe riferirsi a qualunque piatto costituisca una base sostanziosa creata da tante verdure di stagione e con tutta...
3 ricette della Fattoria Veneruso Le ricette proposte dalla Fattoria Veneruso sono adatte a tutti coloro che vogliono provare deliziose preparazioni utilizzando solo carni di primissima scelta. Si sente sempre più spesso parlare di macelleria Gourmet e Federcarni, associazione nazionale dei macellai italiani, non solo conferma ...
Donuts Maialini e Gattini Dolci, buffi e golosissimi, questi Donuts faranno la felicità dei vostri bimbi. Se poi li lasciate giocare con le glasse per creare i loro animaletti, la merenda diventa il più divertente dei passatempi. I bambini si divertono a imitare tutto quello che fanno mamma e papà. E uno dei giochi più ...
Acciughe ripiene al pecorino e limone Chi ha detto che d'inverno dobbiamo necessariamente ripiegare su carni, lunghe cotture e altri piatti pesanti? Ecco una ricetta a base di acciughe altrettanto caldo e saporito! Da sempre considerato un mese austero, Gennaio si porta via gli eccessi delle feste e con il suo clima rigido invoglia...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio