Donuts Maialini e Gattini

Dolci, buffi e golosissimi, questi Donuts faranno la felicità dei vostri bimbi. Se poi li lasciate giocare con le glasse per creare i loro animaletti, la merenda diventa il più divertente dei passatempi.

Donuts Maialini e Gattini

I bambini si divertono a imitare tutto quello che fanno mamma e papà. E uno dei giochi più coinvolgenti è quello di preparare la pappa. Quindi una buona idea per passare il tempo con i bambini è coinvolgerli in cucina realizzando insieme ricette divertenti e sfiziose.

Manipolare impasti, fare biscotti dalle forme più strane, decorare torte, è un’esperienza che tutti i bambini dovrebbero fare non solo per puro divertimento ma soprattutto per familiarizzare con il cibo e vincere la diffidenza verso alimenti che non appartengono al menu quotidiano.

Ingredienti:

  • 280 grammi di farina Manitoba;
  • 200 grammi di farina 00;
  • 70 grammi di ricotta;
  • 100 grammi di zucchero;
  • 15 grammi di lievito di birra;
  • 150 millilitri di latte;
  • 1/2 limone;
  • sale;
  • olio di semi di arachidi.

Per farcire:

  • 50 grammi di crema spalmabile alla nocciola.

Per la glassa:

  • 160 grammi di zucchero a velo;
  • 20 grammi di burro;
  • colorante alimentare rosa.

Per decorare:

  • coloranti alimentari;
  • mandorle;
  • gocce di cioccolato;
  • glassa nera;
  • confettini di zucchero.

Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere con 100 ml di latte tiepido e un cucchiaino di zucchero. Setacciate le 2 farine in una ciotola, unite lo zucchero rimasto, la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale. Incorporate il lievito, il latte rimasto tiepido e le uova, poi impastatele lavorando con energia sul piano di lavoro per circa 10 minuti, quindi continuate a lavorare incorporando, un po’ alla volta, la ricotta ammorbidita con una forchetta.

Mettete l’impasto in una ciotola, copritelo con un telo e fatelo lievitare per almeno due ore in un luogo tiepido finchè raddoppierà di volume.

Trasferiti l’impasto sul piano di lavoro infarinato e stendetelo a uno spessore di circa 1 cm, ricavate i donuts con un tagliapasta rotondo di circa 8 cm di diametro e praticate un foro al centro di circa 3 cm. Disponeteli in un vassoio, copriteli con un telo e fateli lievitare ancora per circa 30 minuti.

Scaldate abbondante olio in una padella ampia e friggete i donuts, pochi per volta, finchè saranno dorati. Sgocciolateli su fogli di carta assorbente da cucina. Fate intiepidire leggermente la crema spalmabile a bagnomaria o nel microonde e versatela in una tasca da pasticciere con un beccuccio lungo, infine farcite i donuts in 2 o 3 punti.

Per la glassa mescolate lo zucchero a velo setacciato con il burro fuso e qualche cucchiaio di acqua calda fino ad ottenere una consistenza fluida, poi coloratene metà con qualche goccia colorante di rosa. Glassate i donuts immergendone metà nella glassa fluida rosa per fare i maialini e l’altra metà nella bianca per i gattini; lasciate cadere l’eccesso e metterli su una teglia ad asciugare.

Create le orecchie dei gattini incollando le mandorle con poca glassa o usando gocce di cioccolato, poi lasciate asciugare. Decorate i donuts disegnando con la glassa rosa, quindi create una macchia di glassa bianca da decorare con i confettini. Disegnate i dettagli con la glassa nera.

A piacere, realizzate altri animaletti invertendo le glasse (gattini rosa e maialini bianchi) o cambiano tonalità della glassa!

Ci siete riusciti?

Preparate la ricetta e pubblicate le foto delle vostre creazioni qui sotto nei commenti!

Articoli interessanti

Lavanda e gelato: coppia dell’estate! La lavanda, oltre a profumare la vostra estate, vi porterà tanti effetti benefici per la salute e l'umore. Per non parlare di quel suo gusto travolgente... Il nome della lavanda deriva dal suo utilizzo per detergere il corpo fin dai tempi degli antichi romani ma è durante il periodo Elisabettia...
Ferragosto: caprese di anguria con rucola e aceto balsamico Ferragosto, cosa preparare per la festa più amata dagli Italiani. La nostra ricetta di Ferragosto, come la stessa festa, rappresenta l'unione di due mondi sacro e profano. La festa si rifà ai sacri riti della religione cristiano cattolica della Madonna Assunta in cielo ma trae la propria origin...
Non è la solita pasta al tonno! La Pasta al tonno è un pasto completo e leggero in estate o una soluzione economica per una cena fra amici ma serve una ricetta originale... L'abbinamento pasta e tonno è non solo sfizioso ma nutriente e salutare. Di solito basta poco tempo e gli ingredienti possono ridursi anche solo ai due pr...
Barbecue che stranezza! Il barbecue ha una storia originale e ad oggi continua a evolversi con ricette leggere e ingredienti insoliti, senza togliere niente a quell'irresistibile sapore affumicato... L'origine del termine Barbecue si ricollega ai primi esploratori spagnoli che giunsero nei Caraibi, dove scoprirono che...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!