La scottiglia: un piatto dal sapore antico

Condividi con i tuoi amici su:

La scottiglia è un piatto della tradizione casentinese molto amato e cucinato che racchiude in se una grande varietà di sapori. C’è chi dice che risalga addirittura al periodo etrusco.

La scottiglia è uno stufato in cui vengono usati diversi tipi di carne. Più varietà di carne vengono utilizzate e più il piatto diventa buono.

Una volta la scottiglia veniva cucinata per tre motivi: per sfamare gli uomini ed i ragazzi visto che il pane riempiva lo stomaco. Per consumare il pane che dopo qualche giorno rischiava di sciuparsi e era anche l’occasione di mangiare un po’ di carne che allora non era di uso comune sulle tavole della gente.

Per consumare il pane che dopo qualche giorno rischiava di sciuparsi e era anche l’occasione di mangiare un po’ di carne che allora non era di uso comune sulle tavole della gente.

Ingredienti:

  • 1,5 kg di carni miste (manzo, pollo, coniglio, anatra, maiale,ecc.)
  • cipolle, carote e sedano
  • 2 spicchi di aglio
  • basilico
  • prezzemolo
  • olio extravergine
  • 2 peperoncini
  • limone
  • brodo di carne
  • passata di pomodoro
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • fette abbrustolite di pane toscano
  • sale e pepe

Tritate finemente la cipolla, il sedano, le carote, il prezzemolo, il basilico ed uno spicchio d’aglio.

Mettete un po’ di olio in un tegame di coccio, inserite le verdure tagliate in precedenza, e fate soffriggere il tutto lentamente insaporendo con il peperoncino intero.

Fate appassire il soffritto e quando le verdure diventano di un bel colore aggiungete tutti i tipi di carne tagliati a pezzettini.

A questo punto rosolate il tutto avendo cura di rigirare spesso. Bagnate poi con il vino rosso e lasciate cuocere per almeno due ore versando di tanto in tanto il vino e il succo di limone. Aggiungete i pomodori, il sale e il pepe.

Lasciate addensare il sugo e poi bagnate le carni con del brodo caldo facendo terminare la cottura.

Per finire tostate le fette di pane e steofinatele con lo spicchio di aglio, disponetele nel vassoio e versatevi sopra la scottiglia che è così pronta per essere servita.

Condividi con i tuoi amici su:

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!