Pane 100% Integrale a lievitazione naturale

Condividi con i tuoi amici su:

Gustoso e facile da preparare, il pane integrale è il pane per tutti i giorni, per tutta la famiglia. Ecco la nostra ricetta per farlo in casa.

Pane 100% Integrale a lievitazione naturale

Questo pane è stato pensato specificatamente per un amico che può mangiare solo pane 100% integrale e fatto lievitare con pasta madre. In genere il pane integrale risulta un poco più denso e poco soffice rispetto al pane di frumento raffinato, ma con il trucchetto del water roux sono riuscita ad ottenere una bella pagnotta soffice e morbida. Insomma…è da provare!

Water roux:

  • 145 g acqua;
  • 30 g di farina integrale.

Mescolate accuratamente la farina e acqua in un pentolino. Fate cuocere la miscela a fuoco medio fino a quando non si addensa, continuando a mescolare con la frusta.

Lasciate che il roux raffreddi prima di aggiungerlo agli altri ingredienti.

Impasto:

  • 350 g di farina integrale;
  • 300 g di lievito liquido di farina integrale (100% di idratazione), già rinfrescato;
  • 100 g acqua
  • 6 g di sale.

In una terrina unite la farina, il lievito naturale e l’acqua.

Quando quasi tutti gli ingredienti saranno assorbiti aggiungete il roux e impastate.

Aggiungete il sale e continuate a impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate lievitare a temperatura ambiente 1 ora (se la stanza è fredda mettete l’impasto nel forno con una ciotola di acqua bollente in un pentolino posto sul fondo del forno, al fine di mantenere al caldo l’impasto).

Lavorate l’impasto e formate una palla.

Disponete l’impasto su una teglia ricoperta con carta da forno, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa un’ora e mezza (stesso trucco del forno se la stanza è troppo fredda).

Dopo un’ora preriscaldare il forno a 250° C, mettendo una bacinella piena di acqua sul fondo del forno per produrre vapore.

Cuocete il pane per circa 15 minuti poi togliete la pentola d’acqua, lasciando lo sportello del forno leggermente aperto.

Abbassare la temperatura a 200° C e continuate la cottura per 15 minuti.

Fuori dal forno trasferite il pane su una gratella e fatelo raffreddare.

Ci siete riusciti?

Preparate la ricetta e pubblicate le foto delle vostre creazioni qui sotto nei commenti!

Ricette Online a cura di Rise of the Sourdough Preacher

A cura di Luisa Rusconi

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Torta scenografica alla crema Una torta traboccante di crema e frutti bosco: una meraviglia da presentare ai vostri ospiti. Fare una torta non è per niente difficile, ottenere buoni risultati anche con una ricetta base per i dolci è possibile anche per chi si mette ai fornelli per la prima volta o per non aveva mai pensato ...
Cheesecake vegano ai lamponi 26Quando il cheesecake è rivisitato in chiave veg diventa magro e sorprendentemente gustoso! Cheesecake e dieta possono andare d'accordo! Partiamo col dire, per chi non conoscesse l'agar agar, che si tratta di un gelificante di origine naturale derivato dalle alghe rosse; ma soprattutto che all...
Ferragosto: caprese di anguria con rucola e aceto balsamico Ferragosto, cosa preparare per la festa più amata dagli Italiani. La nostra ricetta di Ferragosto, come la stessa festa, rappresenta l'unione di due mondi sacro e profano. La festa si rifà ai sacri riti della religione cristiano cattolica della Madonna Assunta in cielo ma trae la propria origin...
Barbecue che stranezza! Il barbecue ha una storia originale e ad oggi continua a evolversi con ricette leggere e ingredienti insoliti, senza togliere niente a quell'irresistibile sapore affumicato... L'origine del termine Barbecue si ricollega ai primi esploratori spagnoli che giunsero nei Caraibi, dove scoprirono che...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio