Ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci

Condividi con i tuoi amici su:

In inverno c’è sempre tanta voglia di cibi che coccolano, come un primo cremoso fatto con una cascata di prelibatissime noci.

Ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noce

Le noci possiedono molte proprietà benefiche. Vengono impiegate anche per altri scopi (terapeutici e estetici) oltre che ad essere destinate al consumo alimentare. Le noci sono particolarmente amate come snack pomeridiano, proprio per la loro capacità di portare energia e sostegno al corpo ma anche come prelibatissimo ingrediente per la preparazione di gustosissimi piatti.

Moltissimi sono i benefici delle noci che possono essere assimilati dal proprio corpo grazie a un consumo equilibrato. Per prima cosa, questo prodotto contrasta il colesterolo troppo alto nel sangue. Ossia lo regola tenendolo a bada.

Inoltre grazie alle proprietà delle noci, anche la pressione del sangue potrà essere tenuta sotto controllo. Un regolare consumo di noci aiuta a tenere a bada anche lo stress , l’ansia e gli stati depressivi.

Vediamo adesso come utilizzare le noci anche in cucina per la preparazione di un piatto prelibato.

Ingredienti:

  • 500 grammi di Ravioli ai funghi porcini;
  • 100 grammi di gherigli di noci;
  • 40 grammi di Grana Padano grattugiato;
  • 250 millilitri di panna fresca;
  • 80 grammi di Taleggio;
  • 80 grammi di Fontina;
  • 1 cucchiaino di amido di mais;
  • noce moscata;
  • sale e pepe.

Per la fonduta, stemperate l’amido di mais con 1 cucchiaino di panna fredda e scaldate quella rimasta in un pentolino. Toglietela dal fuoco, aggiungete il Taleggio e la Fontina tagliati a dadini e fateli sciogliere delicatamente.

Rimettete sul fuoco, incorporate l’amido di mais e un pizzico di noce moscata, quindi, cuocete ancora per 3 minuti a fiamma molto bassa mescolando finchè la fonduta sarà sufficientemente cremosa; poi regolate di sale e pepe.

Intanto, cuocete i ravioli in abbondante acqua bollente salata, scolateli e uniteli alla salsa; metteteli nei piatti e decorate con i gherigli di noci e una spolverata di Grana.

L’accurata preparazione e l’utilizzo di ingredienti selezionati garantiscono un piatto con tutto il sapore della tradizione.

Ci siete riusciti?

Preparate la ricetta e pubblicate le foto delle vostre creazioni qui sotto nei commenti!

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Come prepare la pizza con inzimino di tonno Alcune ricette semplici ma efficaci per preparare la migliore pizza per la tua salute e per la tua attività fisica!! "Andiamo a farci una pizza" è quel genere di frasi che si sente spesso al termine di una partita di calcetto o di tennis e dopo un allenamento di corsa. La pizza, però, è spes...
Donuts Maialini e Gattini Dolci, buffi e golosissimi, questi Donuts faranno la felicità dei vostri bimbi. Se poi li lasciate giocare con le glasse per creare i loro animaletti, la merenda diventa il più divertente dei passatempi. I bambini si divertono a imitare tutto quello che fanno mamma e papà. E uno dei giochi più ...
3 ricette della Fattoria Veneruso Le ricette proposte dalla Fattoria Veneruso sono adatte a tutti coloro che vogliono provare deliziose preparazioni utilizzando solo carni di primissima scelta. Si sente sempre più spesso parlare di macelleria Gourmet e Federcarni, associazione nazionale dei macellai italiani, non solo conferma ...
Non è la solita pasta al tonno! La Pasta al tonno è un pasto completo e leggero in estate o una soluzione economica per una cena fra amici ma serve una ricetta originale... L'abbinamento pasta e tonno è non solo sfizioso ma nutriente e salutare. Di solito basta poco tempo e gli ingredienti possono ridursi anche solo ai due pr...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio