Ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci

Condividi con i tuoi amici su:

In inverno c’è sempre tanta voglia di cibi che coccolano, come un primo cremoso fatto con una cascata di prelibatissime noci.

Ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noce

Le noci possiedono molte proprietà benefiche. Vengono impiegate anche per altri scopi (terapeutici e estetici) oltre che ad essere destinate al consumo alimentare. Le noci sono particolarmente amate come snack pomeridiano, proprio per la loro capacità di portare energia e sostegno al corpo ma anche come prelibatissimo ingrediente per la preparazione di gustosissimi piatti.

Moltissimi sono i benefici delle noci che possono essere assimilati dal proprio corpo grazie a un consumo equilibrato. Per prima cosa, questo prodotto contrasta il colesterolo troppo alto nel sangue. Ossia lo regola tenendolo a bada.

Inoltre grazie alle proprietà delle noci, anche la pressione del sangue potrà essere tenuta sotto controllo. Un regolare consumo di noci aiuta a tenere a bada anche lo stress , l’ansia e gli stati depressivi.

Vediamo adesso come utilizzare le noci anche in cucina per la preparazione di un piatto prelibato.

Ingredienti:

  • 500 grammi di Ravioli ai funghi porcini;
  • 100 grammi di gherigli di noci;
  • 40 grammi di Grana Padano grattugiato;
  • 250 millilitri di panna fresca;
  • 80 grammi di Taleggio;
  • 80 grammi di Fontina;
  • 1 cucchiaino di amido di mais;
  • noce moscata;
  • sale e pepe.

Per la fonduta, stemperate l’amido di mais con 1 cucchiaino di panna fredda e scaldate quella rimasta in un pentolino. Toglietela dal fuoco, aggiungete il Taleggio e la Fontina tagliati a dadini e fateli sciogliere delicatamente.

Rimettete sul fuoco, incorporate l’amido di mais e un pizzico di noce moscata, quindi, cuocete ancora per 3 minuti a fiamma molto bassa mescolando finchè la fonduta sarà sufficientemente cremosa; poi regolate di sale e pepe.

Intanto, cuocete i ravioli in abbondante acqua bollente salata, scolateli e uniteli alla salsa; metteteli nei piatti e decorate con i gherigli di noci e una spolverata di Grana.

L’accurata preparazione e l’utilizzo di ingredienti selezionati garantiscono un piatto con tutto il sapore della tradizione.

Ci siete riusciti?

Preparate la ricetta e pubblicate le foto delle vostre creazioni qui sotto nei commenti!

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Barbecue che stranezza! Il barbecue ha una storia originale e ad oggi continua a evolversi con ricette leggere e ingredienti insoliti, senza togliere niente a quell'irresistibile sapore affumicato... L'origine del termine Barbecue si ricollega ai primi esploratori spagnoli che giunsero nei Caraibi, dove scoprirono che...
Bouquet di fragole Le fragole rivestite con il cioccolato si trasformano in dei golosissimi fiori che danno vita un bouquet davvero originale! Se siete timidi o se volete svelare con discrezione i vostri sentimenti puntate su dolci apparentemente classici ma con un cuore romantico. Come il bouquet di rose al cioc...
3 ricette della Fattoria Veneruso Le ricette proposte dalla Fattoria Veneruso sono adatte a tutti coloro che vogliono provare deliziose preparazioni utilizzando solo carni di primissima scelta. Si sente sempre più spesso parlare di macelleria Gourmet e Federcarni, associazione nazionale dei macellai italiani, non solo conferma ...
Il ritorno dei Peanuts, anche in cucina È tornata in edicola una versione completamente rinnovata delle avventure di Charlie Brown, Linus, lucy e Snoopy: un'occasione imperdibile per ritrovare la saggezza e l'ironia dei Peanuts anche in cucina! C'è Charlie Brown, lo scolaretto sempre dedito a far felice il suo cane e c'è Linus, il su...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!