Ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci

Condividi con i tuoi amici su:

In inverno c’è sempre tanta voglia di cibi che coccolano, come un primo cremoso fatto con una cascata di prelibatissime noci.

Ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noce

Le noci possiedono molte proprietà benefiche. Vengono impiegate anche per altri scopi (terapeutici e estetici) oltre che ad essere destinate al consumo alimentare. Le noci sono particolarmente amate come snack pomeridiano, proprio per la loro capacità di portare energia e sostegno al corpo ma anche come prelibatissimo ingrediente per la preparazione di gustosissimi piatti.

Moltissimi sono i benefici delle noci che possono essere assimilati dal proprio corpo grazie a un consumo equilibrato. Per prima cosa, questo prodotto contrasta il colesterolo troppo alto nel sangue. Ossia lo regola tenendolo a bada.

Inoltre grazie alle proprietà delle noci, anche la pressione del sangue potrà essere tenuta sotto controllo. Un regolare consumo di noci aiuta a tenere a bada anche lo stress , l’ansia e gli stati depressivi.

Vediamo adesso come utilizzare le noci anche in cucina per la preparazione di un piatto prelibato.

Ingredienti:

  • 500 grammi di Ravioli ai funghi porcini;
  • 100 grammi di gherigli di noci;
  • 40 grammi di Grana Padano grattugiato;
  • 250 millilitri di panna fresca;
  • 80 grammi di Taleggio;
  • 80 grammi di Fontina;
  • 1 cucchiaino di amido di mais;
  • noce moscata;
  • sale e pepe.

Per la fonduta, stemperate l’amido di mais con 1 cucchiaino di panna fredda e scaldate quella rimasta in un pentolino. Toglietela dal fuoco, aggiungete il Taleggio e la Fontina tagliati a dadini e fateli sciogliere delicatamente.

Rimettete sul fuoco, incorporate l’amido di mais e un pizzico di noce moscata, quindi, cuocete ancora per 3 minuti a fiamma molto bassa mescolando finchè la fonduta sarà sufficientemente cremosa; poi regolate di sale e pepe.

Intanto, cuocete i ravioli in abbondante acqua bollente salata, scolateli e uniteli alla salsa; metteteli nei piatti e decorate con i gherigli di noci e una spolverata di Grana.

L’accurata preparazione e l’utilizzo di ingredienti selezionati garantiscono un piatto con tutto il sapore della tradizione.

Ci siete riusciti?

Preparate la ricetta e pubblicate le foto delle vostre creazioni qui sotto nei commenti!

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Una Festa di Compleanno galattica! Star Wars, lo sappiamo, non ha età! Quale miglior tema allora per la vostra prossima Festa di Compleanno? Fra le tante idee originali per una Festa di Compleanno a tema, c'è anche quella di ricreare un menù dedicato al vostro film preferito o preparare un dolce con gli amici! Fra torte con le s...
Alici nel piatto delle meraviglie Prodotti freschi disponibili sono perfetti per stuzzicare il vostro estro in cucina, assicurandovi tanta cremosità. Provate la Vellutata di fagiolini con alici croccanti! Come tutto il pesce azzurro, anche le alici sono fonte di grassi omega-tre, proteine, riboflavina, niacina, calcio, ferro, f...
San Valentino: code di Gamberi con salsa rosa allo spumante Chi ha detto che San Valentino debba essere festeggiata rigorosamente in due? A casa di Florence è un momento di tenerezza per tutta la famiglia. Con entusiasmo abbiamo raccolto l'invito di Florence che, nei pressi di Bourdeaux in Francia, che ha immaginato un San Valentino in famiglia. Una bel...
Carbonara di zucchine: quando il vegetariano reinventa la tr... Con l'arrivo della bella stagione, in sintonia con la voglia generale di rimettersi in forma, servono delle alternative alimentari sane ma allo stesso tempo energetiche, come un piatto di pasta. Così cresce anche la voglia di sperimentare, magari reinventando i classici, introducendo ingredient...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio