Carbonara di zucchine: quando il vegetariano reinventa la tradizione

Condividi con i tuoi amici su:

Con l’arrivo della bella stagione, in sintonia con la voglia generale di rimettersi in forma, servono delle alternative alimentari sane ma allo stesso tempo energetiche, come un piatto di pasta.

Carbonara di zucchine: quando il vegetariano reinventa la tradizione

Così cresce anche la voglia di sperimentare, magari reinventando i classici, introducendo ingredienti nuovi o rivalutati come il tofu, per un risultato vegetariano sbalorditivo.

Lasciatevi conquistare dal colore e dalla consistenza di alimenti sani, energetici e pieni di natura. Mangiare “senza” non significa sedersi a una tavola triste e incolore e povera di gusto. Anche in cucina “il meno può diventare il più”, in termini di sapore, energia, nutrienti e fantasia!

Ingredienti:

  • 300 gr di spaghetti
    (sceglieteli al kamut, farro, mais o integrali)
  • 200 gr di zucchine
  • 1 scalogno
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • tofu morbido
  • 2 rametti di timo
  • 1 mazzetto di menta
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Spellate lo scalogno, tritatelo e fatelo appassire in una padella ampia con 3 cucchiai d’olio, 3 di acqua, le foglioline di timo e 1 pizzico di sale per 6-7 minuti, mescolando spesso finché sarà morbido e unendo man mano poca acqua, quando il fondo si asciuga.

Intanto, pulite le zucchine e tagliatele a dadini; aggiungetele nella padella e proseguite la cottura a fiamma media mescolando per 4-5 minuti; regolate di sale e pepe.

Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salatela, immergete gli spaghetti e cuoceteli per il tempo indicato sulla confezione. Sbattete in una ciotola l’uovo e i tuorli con sale, pepe e 6-7 cucchiai di tofu.

Scolate la pasta molo al dente, tenendo da parte 4-5- cucchiai di acqua di cottura: trasferite tutto nella padella con le zucchine e fate insaporire mescolando per 1 minuto a fiamma vivace.

Aggiungete la crema preparata e le foglie di menta tritate, mescolate per alcuni istanti per far insaporire e servite subito, decorando con foglie di menta e una spolverizzata di pepe.

Cambia tre abitudini all’anno e otterrai risultati fenomenali.

Ci siete riusciti?

Preparate la ricetta e pubblicate le foto delle vostre creazioni qui sotto nei commenti!

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Ricetta di Pasqua: Uova in cocotte ai porri Se state pensando alla composizione del vostro menù di Pasqua, eccovi una ricetta adatta ad essere servita sulla vostra tavola di Pasqua! In tante regioni e città d'Italia la Pasqua inizia fin dal mattino con una ricca colazione che si prolunga in un pranzo sostanzioso. Ecco allora un piatto al...
Cheesecake vegano ai lamponi 26Quando il cheesecake è rivisitato in chiave veg diventa magro e sorprendentemente gustoso! Cheesecake e dieta possono andare d'accordo! Partiamo col dire, per chi non conoscesse l'agar agar, che si tratta di un gelificante di origine naturale derivato dalle alghe rosse; ma soprattutto che all...
Sushi, per quelli che negli anni ’80… Quando si parla di sushi, ma soprattutto si frequentano ristoranti giapponesi, ci si dimentica spesso di ordinare uno dei piatti base, che hanno fatto parte dell'infanzia di molti di noi... Solitamente gli onigiri, detti anche polpette di sushi, sono triangolari, ma qualche volta vengono "diseg...
Biscotti di farina di riso, matcha e limone Biscotti di farina di riso: adatti anche a chi è intollerante al glutine o celiaco ed è alla ricerca di sapori in grado di soddisfare il palato senza sacrificare il gusto. Metti un the con un’amica. Metti della farina di riso che langue da troppo tempo nella dispensa, come pure un vasetto di ma...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio