Autorip, che invenzione geniale!

Il servizio Autorip di Amazon che permette di avere una copia digitale gratuita per ogni “acquisto fisico” che fai sul negozio online più grande del mondo!

Autorip, che invenzione geniale!

Il disco o il cd non costano di più, ma semplicemente chi acquista uno dei titoli con Autorip si troverà subito e gratuitamente la corrispondente versione mp3. A quel punto, sarà possibile scaricare i file in qualità audio 256 kbp e copiarli su vari dispositivi, oppure ascoltarli in streaming via browser o tramite Amazon Cloud Player.

E la buona notizia non si ferma qui perché sarà anche possibile anche sfruttare la retroattività dell’offerta e andare a scaricarsi in download gli mp3 di tutti gli album e le canzoni scaricate attraverso Amazon.

In pratica, una volta finalizzato correttamente l’acquisto di musica su copia fisica – si tratti di cd oppure di vinile, non fa alcuna differenza per il sistema – si otterrà contemporaneamente la copia digitale, presente in cloud su Amazon e disponibile al download, anche successivamente.

Certo le analogie con iTunes Match non mancano: anche Apple previa scansione della propria libreria abilita la riproduzione musicale in streaming su qualsiasi dispositivo, a prescindere dal luogo. Ma il colosso di Seattle punta sulla gratuità e velocità del sistema. Altra nota è che AutoRip vale solo per la musica.

Ma come funziona? Non appena inserito il numero di carta di credito, l’utente ha disposizione il brano. Senza dover aspettare di ricevere l’acquisto a casa. Ciò che attira, insomma, è l’immediatezza del servizio.

Quando il Autorip fu lanciato negli Usa – molti utenti avevano chiesto a gran voce un servizio simile anche per i libri (ebook gratis per ogni libro acquistato). Così come appare abbastanza chiaro che questo sistema potrebbe rappresentare il futuro per le major discografiche in costante lotta con la pirateria via streaming.

Ma per il momento il colosso di Bezos non si sbottona.

Condividi con i tuoi amici su: