Cinque add-ons indispensabili per Firefox Quantum

Condividi con i tuoi amici su:

Rendete più sicura e piacevole la navigazione con Firefox attraverso queste cinque estensioni!

Rendete più sicura e piacevole la navigazione con Firefox attraverso queste cinque estensioni!

Da alcuni giorni, gli utenti che usano Firefox avranno notato un cambiamento radicale nel browser: l’aggiornamento alla versione 57, infatti, ha rappresentato una vera e propria rivoluzione per la volpe rossa. Non solo è stato modificato l’impianto grafico con un design fresco e pulito; anche le performance sono notevolmente migliorate, grazie ad un lavoro di ottimizzazione durato un anno e ad un nuovo motore di rendering decisamente più efficiente.

Confesso che, inizialmente, ero scettico circa questa nuova versione del browser: dopo diversi tentativi, da diversi anni Google Chrome è diventata la mia casa. Ho deciso di dare una seconda chance a Firefox proprio dopo l’uscita di Quantum e, a distanza di alcuni giorni, posso dire con certezza che non ha niente da invidiare al suo diretto competitor (a parte qualche incertezza su alcuni siti, ma nulla di trascendentale). Il nuovo design è accattivante, le animazioni rendono piacevole l’esperienza d’uso e lo scrolling nelle pagine, se possibile, è anche più fluido. Per non parlare poi dell’impatto decisamente inferiore che Firefox ha sulla RAM rispetto a Chrome: tutta un’altra storia.

Per migliorare ancora la navigazione web, Firefox mette a disposizione un’infinità di add-ons (accessibili direttamente dal menù in alto a destra, alla voce “Componenti aggiuntivi”). Ne ho selezionati cinque in particolare:

  1. uBlock Origin: come lascia intendere il nome, si tratta di una estensione che consente di bloccare pubblicità, banner e altre richieste fastidiose, ripulendo la pagina web di tutti quegli elementi indesiderati che possono anche danneggiare il nostro PC. Utilizzarlo è semplice: basterà scaricarlo ed entrerà in funzione in automatico. Per disattivarlo sarà sufficiente cliccare sull’icona di uBlock e premere il pulsante di accensione e spegnimento. Attenzione, però: ricordatevi che molti siti vivono grazie alla pubblicità. Fatene un uso consapevole e usate la apposita whitelist!
  2. Popup Blocker: anche in questo caso il nome dice tutto. Popup Blocker bloccherà i popup, impedendo che si aprano chissà quante finestre e risparmiandovi la fatica di doverle chiuderle una per una. Un must-have che, insieme a uBlock, offrirà maggiore protezione al vostro PC.
  3. LastPass: Free Password Manager: si tratta del più celebre gestore di password in circolazione. Una volta installato, basterà creare un account (ricordatevi la password per accedervi!) e il gioco è fatto. Potrete salvare le vostre password in due modi: inserendole manualmente nella cassaforte, oppure in automatico durante la navigazione. In quest’ultimo caso, appena effettuerete l’accesso ad un sito, LastPass vi chiederà se volete aggiungere nome utente e password all’archivio. All’accesso successivo, i campi saranno automaticamente compilati. Comodo, no?
  4. Disconnect: utilissimo per gli amanti della privacy. Con Disconnect saranno bloccati in automatico quei siti di terze parti che, durante la navigazione, useranno la nostra cronologia e le nostre ricerche recenti per tracciare i nostri comportamenti online. Non solo: gli sviluppatori giurano che, grazie a Disconnect, le pagine caricheranno molto più rapidamente (addirittura +44%). Anche in questo caso sarà sufficiente installare l’estensione, che partirà da sola: il riquadro verde significa che è tutto in funzione. Nella parte alta del riquadro sarà possibile visualizzare il numero di richieste bloccate.
  5. Enhancer for YouTube: questa estensione consente di passare in automatico alla modalità cinema quando si guarda un video: il player sarà ingrandito, per arrivare quasi a schermo intero, mentre il resto della schermata sarà oscurato in modo da evitare interferenze e cali nella concentrazione. Il tutto è personalizzabile nei dettagli dalle impostazioni.

Attraverso queste cinque estensioni, vi assicuro che l’esperienza d’uso quotidiana di Firefox Quantum diventerà impareggiabile. Speriamo solo che la qualità batta l’abitudine: ora Chrome ha un rivale agguerrito da cui guardarsi!

A cura di Daniele Mu

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Amazon Go: il primo negozio per sociopatici è realtà Entra, metti nella busta e scappa: è la rivoluzione dello shopping promessa da Amazon Go. L’esperimento è iniziato negli USA ma sarà replicato in Europa: siamo davvero pronti a una simile novità? Amazon Go è finalmente realtà: dopo anni di lavori, il primo negozio senza casse e senza fila è sta...
Il fascino del vinile abbinato alla tecnologia più moderna Se siete amanti del vinile e del suo suono, il prodotto che stiamo per presentarvi non potrà non trovare posto nel vostro salotto. Bello alla vista e dalle linee minimaliste, Floating Record è un giradischi verticale. Funziona esattamente come i colleghi orizzontali solo che ha una pinza che ti...
Amazon limita le recensioni dei prodotti Le recensioni false esistono ed esisteranno sempre: il problema però può essere limitato con qualche semplice accorgimento. Ecco il piano di Amazon. Oggi giorno gestire l'opinione dei propri clienti online è sempre più importante. Che il nostro processo di acquisto sia cambiato negli ultimi ann...
Le musicassette tornano di moda Le musicassette tornano a vivere. Non solo vinili e juke-box sono tornati di moda, ora anche le vecchie cassette, i supporti musicali più utilizzati fra gli anni ’70 e ’90. Le musicassette sono nate nel 1963 e ad inventarle fu la società Philips. Il suo punto più alto nel mercato è stato raggiu...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio