Fidelizzazione del cliente in ambito digitale

La fidelizzazione del cliente è fondamentale per qualsiasi attività, dal piccolo negozio di abbigliamento, ai retailer, fino agli e-commerce.

Fidelizzare il cliente in ambito digitale

La fidelizzazione del cliente è molto importante per ottenere un vero ritorno sull’investimento aziendale; prima di tutto perché si tratta di un guadagno proiettato sul medio e lungo periodo, in secondo luogo perché mantenere fidelizzato un cliente costa molto meno rispetto a doverne trovare uno nuovo.

La fidelizzazione del cliente consiste nell’insieme di azioni mirate al mantenimento del cliente, queste azioni possono essere di vario tipo, nel marketing tradizionale la forma più usata è quella della fidelity card all’interno della grande distribuzione.

Altre aziende, come ad esempio Audi, ricorrono invece all’invio di posta prioritaria con all’interno un gadget, per mantenere vivo il rapporto anno dopo anno.

Online i costi sono molto ridotti, non importa sostenere costi per stampare il volantino con l’offerta del mese, la promozione per la fidelizzazione del cliente avviene tramite campagne email e contenuti personalizzati.

Quali sono gli strumenti utili per la fidelizzazione del cliente?

Sito internet: sia che si tratti di un sito aziendale, di un catalogo o di un e-commerce, il tuo sito web è il primo strumento utile per fidelizzare i tuoi utenti. Il tuo sito internet è il cuore di ogni strategia di fidelizzazione del cliente: deve catturare l’attenzione, rassicurare l’utente ed essere funzionale.

Social Media: i social network sono un canale indispensabile se si vuole fare fidelizzazione. Facebook, Instagram e Twitter sono strumenti preziosi in grado di stringere un legame stretto e continuativo con gli utenti/clienti eliminando ogni tipo di distanza.

Newsletter: inviare periodicamente newsletter a mailing list organizzate è una buona attività da mettere in pratica per fidelizzare i tuoi utenti. Le campagne di email marketing mantengono vivo il rapporto con i clienti con l’invio di informazioni utili, offerte, novità, comunicazioni in genere.

Brand Reputation: la reputazione che la tua azienda ha sul web influisce notevolmente sulla fidelizzazione dei tuoi clienti perché incide sulla percezione che le persone hanno del tuo brand. La tua reputazione può essere monitorata e gestita da professionisti che sanno come intervenire in caso di necessità.

Le parole chiave da considerare sono tre: coinvolgere, convertire e capire.

Non c’è possibilità di convertire e monetizzare i clienti, se prima non si conoscono.

La conoscenza è il fondamento del marketing di oggi. È fondamentale sapere chi sono i clienti (dati demografici), ma anche cosa li muove e li motiva, quali sono i loro principali tratti psicologici. Sono questi elementi, infatti, che consentono il loro coinvolgimento.

Anche quando vengono utilizzate nuove tecnologie, è importante ricordare che la tecnologia è il mezzo con cui viene creato valore per i clienti, non l’obiettivo finale dell’intera strategia.

Le aziende più innovative hanno capito che la conoscenza approfondita dei clienti è obbligatoria, al fine di superare le loro aspettative e fornire la migliore esperienza.

Marketing automation per il lead nurturing

Un mezzo efficace per il lead nurturing è la marketing automation che consente di rendere automatici molti processi ripetitivi. A seconda delle sue reazioni e interazioni, vengono inviati al cliente messaggi mirati, in grado di attirarlo, convincerlo e farlo interessare ai prodotti e all’azienda. La qualità della marketing automation dipende in modo determinante dal software utilizzato, dalla qualità dei contenuti e dai dati disponibili.

La fidelizzazione del cliente, in un momento storico in cui la competitività è altissima soprattutto sul web, è diventata importante quanto cercare nuovi acquirenti.

Nel settore degli ecommerce in particolare, l’attività di customer retention è fondamentale per garantire che gli utenti tornino sul sito e aumentino o mantengano costante la loro frequenza d’acquisto.

In questo modo, invece di spendere budget in annunci pubblicitari per attirare nuovi utenti o effettuare conversioni, vi focalizzerete sul mantenere la nostra clientela interessata ed attiva.

Condividi con i tuoi amici su: