Basta una penna per creare musica

Condividi con i tuoi amici su:

I virtuosi della penna, senza scrivere una parola.

Basta-una-penna-per-creare-musica

Chi ha detto che per suonare dobbiamo necessariamente utilizzare uno strumento musicale?

Forse chi ha più confidenza con penne e righelli sarà felice di vedere come Naoki e Kevin, i due componenti della band Shane Bang, hanno sviluppato una particolare abilità percussionistica utilizzando esclusivamente articoli di cancelleria, dita e gomiti.

E pensare che ci sono migliaia di musicisti che con i migliori strumenti musicali e software incredibili non riescono a creare niente di interessante… a tutti voi vorremmo ricordarvi che se avete talento, riuscirete a creare qualcosa di eccezionale nella musica, anche con il solo uso di una penna.

Forse tornare tra i banchi di scuola potrebbe aiutare?

Condividi con i tuoi amici su:

Articoli interessanti

Il popcorn in slowmotion La ricetta dei popcorn è la più semplice del mondo: come dice il loro stesso nome, si tratta di semi di mais che esplodono a causa del calore. Le alte temperature, infatti, causano l’ebollizione dell’acqua contenuta nel chicco. Il vapore viene trattenuto e causa un aumento della pressione inter...
Spot choc contro l’eccesso di velocità Finale chock per lo spot neozelandese intitolato "mistakes" contro l'eccesso di velocità. Risale solo a qualche giorno fa la messa in onda di questo spot per la sensibilizzazione contro l'eccesso di velocità realizzato dall'azienda dei trasporti neozelandese. Uno spot decisamente forte che m...
Roditori sul giradischi Avete mai visto cinque roditori correre a ritmo di musica su un giradischi? Abbiamo trovato per voi un altro simpaticissimo video che vi farà sorridere per qualche minuto. Ecco a voi come si comportano Sergio, Chunk, Harry, Lloyd e Herzog una volta posizionati sul giradischi e lasciati sfogare ...
Un pugno preso in pieno volto! Ecco cosa succede al volto quando è colpito da un bel pugno! Inauguriamo questa nuova rubrica dedicata ai video più stravaganti della rete, con queste immagini in Super Slow Motion (1000 frames al secondo) che ci fanno rendere chiaramente l'idea di ciò che avviene al volto umano quando quest'ul...

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL NETWORK.

È sufficiente un solo click!!

NEWSLETTER

 

Ricevi nella tua casella di posta elettronica i contenuti più interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!

* Questo campo è obbligatorio