Categorie
Tecnologia

Tecnologia spaziale in aiuto del pianeta grazie ad ESA

Sensori, droni e tutto il know how che serve per scongiurare le catastrofi. Italia paese in prima linea nello spazio.

Tecnologia spaziale in aiuto del pianeta grazie ad ESA
Satelliti, droni e sensori tengono d’occhio il nostro pianeta per prevenire catastrofi, controllare il livello di inquinamento così come intercettare la potenziale minaccia di meteoriti.

La tecnologia spaziale arriva in aiuto del pianeta e lo fa grazie ad anni di studi legati all’esplorazione dello spazio. Successi e fallimenti vissuti e subiti fuori dall’atmosfera terrestre tornano dunque utili anche sulla terra.

Tecnologia spaziale: universo amico.

Droni, tele-rivelamenti e sensori di ultima generazione possono aiutare il pianeta evitandone il suo collasso. Tutte le informazioni che arrivano dallo spazio ci permettono di monitorare pianeta, il suolo, il mare, l’atmosfera, l’inquinamento ed i cambiamenti climatici dandoci modo di organizzarci in tempo per le emergenze. Quindi grazie alla tecnologia spaziale i nostri punti vulnerabili potranno essere tenuti sotto controllo e magari, apportando le dovute correzioni, resi meno vulnerabili.

L’Italia nello spazio.

L’Italia è tra i paesi più all’avanguardia nella tecnologia spaziale grazie all’ESA. Di fattura tutta italiana sono i satelliti ed i progetti che aiutano a salvare il pianeta. Svelati in anteprima dell’Earth Tech Expo di Firenze del 13 ottobre 2021, lavorano su punti deboli del nostro pianeta diversi.

“Prisma” è un satellite che studia la terra utilizzando un sensore ottico capace di aprire nuovi scenari per il controlli dei processi ambientali del nostro pianeta mentre “Pegasus” può calcolare i volumi emessi dalle colate vulcaniche oltre a comprendere l’evoluzione delle eruzioni in corso.

Tecnologia spaziale per la ripresa economica.

Siamo circondati dalla tecnologia. Da quelle “nano”, alcune utilizzate anche artisticamente, a quelle spaziali è ormai risaputo che la sostenibilità economica passa dall’innovazione.

Nello specifico questa sfida è per l’Italia una grande occasione per la ripresa economica dell’intero paese. Non a caso le nostre eccellenze tecnologiche saranno presenti a Dubai negli Emirati Arabi per L’Expo Universale dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022.

Tecnologia spaziale in aiuto del pianeta grazie ad ESA

Tornando sulla terra, senza bisogno di essere astronauti, astrofisici o geologi, possiamo fare molto per il pianeta anche mentre guidiamo. Sono sempre di più la automobili con motori elettrici dalle alte prestazioni e dallo stile inconfondibile. Pronto a metterti al volante?

Condividi con i tuoi amici su: