Categorie
Lifestyle

Crema solare, gli errori comuni che danneggiano la tua pelle chiara

Scopri quali sono gli errori da evitare quando applichi una crema solare per proteggere la tua pelle chiara.

Crema solare, gli errori più comuni che possono danneggiare la tua pelle chiara
La crema solare è indispensabile per garantire un’abbronzatura perfetta e sicura, ma spesso commettiamo diversi errori.

Come ogni estate, sfoggiare un’abbronzatura perfetta è un desiderio comune: è necessario però non commettere questi errori durante l’applicazione della crema solare.

Proteggere la pelle chiara dagli effetti nocivi dei raggi solari è infatti fondamentale per evitare scottature, eritemi e un precoce invecchiamento.

Ecco come utilizzare correttamente le creme solari: segui i nostri suggerimenti per non sbagliare.

Abitudini che possono danneggiare la pelle

Abitudini che possono danneggiare la pelle

Applicare una quantità di crema insufficiente

La crema solare deve essere spalmata su tutta la pelle pulita e asciutta, massaggiando finché non si è ben assorbita. Se utilizzi poca crema, sarà minore anche il fattore di protezione. Inoltre applicare la crema, nonostante abbia un SPF alto, come quelle Avène, una sola volta al giorno non basta. La maggior parte delle creme solari proteggono infatti per circa due ore.

Non fare attenzione alla scadenza

I prodotti solari, come gli altri prodotti cosmetici, riportano in etichetta alcune informazioni come la data di scadenza. Spesso rimane la crema solare dell’anno precedente ed è abitudine comune applicarla comunque.

Dopo l’apertura, le creme però perdono l’efficacia ed i filtri invecchiano. Questo significa che possono essersi ossidati e indeboliti e risultare quindi meno efficaci.

Applicarla solo se c’è il sole

Applicarla solo se c’è il sole

Un altro errore molto comune è pensare che, se non c’è il sole, non ti puoi scottare. In realtà i raggi UV passano anche attraverso le nuvole e l’applicazione della crema solare è indispensabile anche quando non sei in spiaggia, oppure il cielo è velato, ma anche in città.

Un altro errore è pensare di non correre rischi sotto l’ombrellone: i raggi solari ti raggiungono ugualmente poiché vengono riflessi dalla sabbia e dalla superficie dell’acqua, soprattutto se l’ombrellone è vicino alla riva.

Truccarti prima di esporti al sole

Truccarti prima di esporti al sole

Al mare l’ideale sarebbe non applicare nessun tipo di trucco. Se proprio non puoi farne a meno, scegli un make-up specifico per essere applicato al sole e non dimenticare la crema solare come base per prevenire la comparsa di antiestetiche macchie solari.

Condividi con i tuoi amici su: