Categorie
Lifestyle

Collana da donna, come scegliere quella in oro

La collana da donna in oro è un grande classico, che simboleggia da sempre l’eleganza femminile. Ecco come scegliere quella giusta.

Collana da donna, come scegliere quella in oro
Acquistare una collana da donna in oro non è così facile: bisogna infatti valutare diverse caratterisitiche.

Sia che si tratti di fare un regalo, che di aggiornare il tuo stile, quando devi scegliere una collana in oro da donna è importante valutare tutta una serie di elementi.

Dal modello alla lunghezza, fino alla tipologia più adatta di monile: ecco cosa tenere in considerazione per fare un ottimo acquisto.

Collana in oro: ecco cosa valutare

Collana in oro: ecco cosa valutare

Simbolo indiscusso di ricercatezza ed eleganza, la collana in oro è ormai un pilastro della moda contemporanea. Ad indossarla sono soprattutto le donne, diversamente da quanto avveniva in passato, quando era un’usanza molto diffusa soprattutto tra gli uomini.

Uno dei dettagli chiave è sicuramente la lunghezza, che dipende molto dal gusto personale. Ci sono i modelli girocollo o quelli più lunghi, più impegnativi e molto visibili.

L’outfit da ufficio, così come quello da sera, potrà essere sempre impreziosito da una fine collana in oro. Esiste poi il tipo di catena, altrettanto importante: potrai scegliere tra modelli più o meno spessi, a corda e non solo. Dipende molto anche dall’occasione in cui vuoi indossarla. Possono essere presenti decorazioni, ciondoli o charms, dettagli che potranno far lievitare il prezzo, insieme ai carati dell’oro.

Anche il tipo di oro fa la differenza: a seconda della tonalità potrà illuminare la tua pelle e donarle un certo effetto. Collana in oro bianco, giallo e rosa: quest’ultima è ormai divenuta un vero e proprio must per tutte le età.

Il trend dell’oro rosa

Il trend dell’oro rosa

La variante dell’oro rosa è composta dal 75% di oro giallo, mentre il resto è rame: è proprio quest’ultima lega che dona il caratteristico colorito rosato (spesso si aggiunge una minima percentuale di oro bianco, per ottenere un tono più tenue). La collana in oro rosa, realizzata anche da Tiffany & Co. è un gioiello molto ricercato, insieme agli anelli di fidanzamento o nuziali. La sua nascita è attribuita al gioielliere Carl Fabergé, che sperimentò per primo la combinazione di oro e rame, così da donare alle sue creazioni questa meravigliosa tonalità. Questa geniale intuizione ha definitivamente spalancato le porte del mercato alle collane in oro rosa e agli altri accessori di bellezza.

Condividi con i tuoi amici su: