Categorie
Moda

Dior Cruise 2022 Atene: il peplo sporty della maison fa rivivere il mito greco

Classicismo e contemporaneità nelle linee e nei look proposti da Maria Grazia Chiuri.

Dior Cruise 2022 Atene il peplo sporty della maison fa rivivere il mito greco
Dior Cruise 2022 Atene: il peplo sporty della maison fa rivivere il mito greco

La Dior Cruise 2022 di Atene è una collezione che sembra voler ritornare alle radici della cultura e della civiltà. Così come sembra volerlo fare anche la stessa casa di moda.

Dior Cruise 2022 Atene: la linea di Maria Grazia Chiuri.

A definire questo ritorno la stilista e direttrice creativa di Dior Maria Grazia Chiuri che attraverso peplo e sneakers ha saputo coniugare classico e moderno.

Nella cornice dello Stadio Panathinaiko di Atene una serie di modelle trasformate in dee sfila indossando panneggi morbidi, abiti candidi, pied de poule maxi e stelle.

Miti a confronto.

Classicismo greco ma anche un ritorno a quelle che erano le linee del primo Dior, Christian in persona.

In questa collezione ritroviamo i tessuti delicati e drappeggiati, il bianco, le gonne fluide e abiti che sembrano scolpiti. Il mito di Dior si mischia al mito greco e lo fa attraverso la rielaborazione di Maria Grazia.

Dior Cruise 2022 Atene: il peplo sporty della maison fa rivivere il mito greco
Maria Grazia Chiuri è una stilista italiana direttore creativo della casa di moda Dior.

Dior Cruise 2022 Atene: Grecia e le olimpiadi.

Ma i riferimenti non finiscono qui. I richiami alle olimpiadi non mancano in questa collezione presentata nello stesso anno dei giochi e in uno dei suoi luoghi simbolo: Atene culla della civiltà e delle olimpiadi.

La somma di tutti questi elementi messi insieme da come risultato una sfilata fatta di dee moderne pronte a portarci verso un nuovo futuro, un futuro fatto di eleganza. Proprio quell’eleganza che da sempre contraddistingue e identifica il marchio di Christian Dior.

E in questa nuova fase evolutiva dell’uomo non bisogna dimenticare che è giunto il tempo di tornare alle origini del rispetto e del riconoscimento.

Quello del Pride Month è un mese in cui molti brand di moda celebrano l’orgoglio LBGTQ+ per rivendicare i diritti di un’intera comunità da troppo repressa.

Condividi con i tuoi amici su: