Categorie
Lifestyle

LibriSottoCasa, il libraio in bicicletta che sfida Amazon

Librisottocasa è un’idea di Luca Santini, libraio in bicicletta che sfida i colossi dell’e-commerce.

LibriSottoCasa, il libraio in bicicletta che sfida Amazon
Con la sua cargo-bike rossa carica di libri, Luca Santini li consegna a Milano e ai Comuni dell’hinterland adiacenti.

Un libraio itinerante in bicicletta che porta i Librisottocasa: un progetto molto particolare nato a Milano.

Vuoi riscoprire la gioia di leggere un buon libro a casa? Te lo consegna Luca Santini, libraio in bicicletta che lotta contro Amazon e le altre piattaforme online dal 2015, dopo aver chiuso la sua libreria.

Per 20 anni il cosiddetto Don Chisciotte dei librai ha posseduto un negozio in Largo Mahler a Milano, di fronte all’auditorium che ospita l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi. La posizione strategica ha reso la libreria particolarmente popolare tra coloro che cercavano libri di musica specializzati e dischi.

Purtroppo è stato costretto a chiudere nel 2013, dopo che l’attività diventò finanziariamente non redditizia.

La nascita di Librisottocasa

la nascita del progetto

Sembrava una storia arrivata alla fine: in realtà era solo l’inizio. Da questa triste esperienza, Luca non ha perso la sua voglia di fare e ha deciso di continuare il suo lavoro culturale e sociale, mettendo in piedi il progetto Librisottocasa. Diventò così il primo a richiedere una licenza specifica per la vendita e la consegna di libri in bicicletta.

Così con la sua cargo-bike rossa carica di libri consegna in modo sostenibile e con un approccio personalizzato a Milano e ai Comuni dell’hinterland adiacenti.

I volumi si possono ordinare tramite la pagina Facebook o con l’invio di un messaggio su WhatsApp.

La piattaforma Bookdealer

libraio itinerante

Lui e circa 2.000 altri librai in tutta Italia si sono recentemente uniti nel loro obiettivo di sfidare Amazon creando una propria piattaforma online, chiamata Bookdealer.

Mattia Garavaglia, uno dei fondatori, è convinto che una libreria indipendente possa anche essere libera di raccontarsi pedalando.

L’iniziativa è la prima nel suo genere in Italia e consente alle persone di cercare libri e di individuare la libreria più vicina, nonché di fare dei tour virtuali dei negozi, prima di acquistare online e richiedere la consegna a domicilio. I clienti possono inoltre chiedere consigli che normalmente riceverebbero da un libraio indipendente.

Potresti non avere uno sconto consistente come sul noto e-commerce, ma otterrai un servizio ben curato, professionalità e la possibilità di parlare con un esperto di libri.

Condividi con i tuoi amici su: