Categorie
Moda

Scopri cos’è il teddy coat, il cappotto peluche perfetto per l’inverno

Sai cos’è il Teddy coat? Il cappotto peluche è pronto a dominare la stagione invernale.

Scopri cos'è il teddy coat, il cappotto peluche perfetto per l'inverno
Il Teddy coat è la tendenza avvolgente dell’inverno.

Ecco cos’è il teddy coat, capo “comfy” per eccellenza. Morbido, avvolgente, versatile e mai troppo aderente, è l’assoluto protagonista di ogni outfit moda.

Definito così perché ricorda un morbido orsacchiotto, il teddy coat ha esordito sulle passerelle di Max Mara nel 2013, segnando la storia dei capispalla. Secondo il brand, questo cappotto di peluche rappresenta “la perfetta combinazione tra glamour e playfulness”.

Teddy Coat, trend in crescita

Si tratta di uno dei capi più instagrammabili di sempre, nonché un confortevole e avvolgente cappotto alla moda che ogni fashion victim dovrebbe avere nel proprio armadio.

La sua straordinaria versatilità contribuisce a renderlo un capo adatto sia allo streetwear che a contesti più eleganti.

La storia di un capo originariamente maschile

Teddy coat la storia di un capo originariamente maschile

Forse non tutti sanno che nasce come un capo prettamente maschile, con l’intento di riparare gli automobilisti dal freddo durante le corse a cielo aperto. Successivamente diventò rapidamente un’icona di stile.

Da Salvador Dalì a Charlie Chaplin, fino ad arrivare a Mick Jagger, questo capo ha saputo conquistare il pubblico maschile, coniugando comfort, stile e funzionalità, per poi trasformarsi solo successivamente in un capospalla unisex.

Modelli e varianti

Le varianti disponibili sono innumerevoli e perfette per adattarsi ad ogni stile e personalità. Dai modelli lunghi e oversize a quelli corti, fino ad arrivare ai capispalla a tre quarti versatili e ultra-pratici, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Dal tipico taglio vestaglia, ampio e diritto come, alla caratteristica forma a uovo, come quelli proposti da H&M e Mango, ciò che salta subito all’occhio è sicuramente la varietà di sfumature disponibili. Non più solo così classiche e rigorose, ma eccentriche ed in grado di sorprendere, ma sempre con stile e creatività.

Un modello degno di nota è senza alcun dubbio il bomber, caldo e imbottito, analogamente ai capispalla mono o doppiopetto, proposti nelle varianti slim per esaltare le linee del fisico, che avvolgono in maniera morbida ed armoniosa.

Condividi con i tuoi amici su: