Categorie
Moda

Tacchi alti: 3 errori comuni da evitare assolutamente

I tacchi alti sono irresistibili, ma è necessario evitare alcuni errori per non compromettere la tua salute.

Tacchi alti: 3 errori comuni da evitare assolutamente
Ci sono alcuni errori che si commettono abitualmente nella scelta dei tacchi alti: ecco come scegliere le scarpe ideali per il tuo comfort e la tua salute.

I tacchi alti sono un pilastro della moda, ma alcuni errori comportano dei danni non indifferenti per la tua salute.

Le scarpe con il tacco alto non sono pensate infatti per essere portate un’intera giornata ed è buona norma alternarle con altre tipologie.

Esistono dei modi per indossare comodamente le scarpe che ami. Basta adottare una serie di piccoli accorgimenti per evitare alcuni errori piuttosto comuni.

Tacchi alti: cosa evitare per renderli più comodi

Tacchi alti: 3 errori comuni da evitare assolutamente

I vantaggi di indossare i tacchi sono quasi puramente estetici: fanno sembrare le gambe più lunghe e snelle e completano qualsiasi outfit, anche quello minimal chic, con classe e raffinatezza. Un utilizzo occasionale porta anche a migliorare la postura.

Ci sono però alcuni errori che si commettono abitualmente nella scelta dei tacchi alti: ecco come scegliere le scarpe ideali per il tuo comfort e la tua salute.

La scarpa non si adatta perfettamente

Quando acquisti una scarpa col tacco assicurati di aver misurato i tuoi piedi sia in lunghezza che in larghezza. Tieni presente che la scarpa della misura giusta potrebbe non avere una buona vestibilità e variare in base alla marca o al modello, quindi è utile provare stili diversi per trovare quella più adatta.

Tacchi troppo alti

Un tacco più alto significa più stress sulla pianta del piede, sulla caviglia e sul ginocchio, che aumenta con l’aumentare dell’altezza. Inoltre un tacco più largo è preferibile ad un tacco a spillo perché più stabile. La superficie più larga garantisce un miglior equilibrio, diminuendo il fastidio e garantendo una camminata più fluida.

Copertura insufficiente

Un supporto inadeguato renderà i tuoi piedi stanchi e doloranti, inoltre il rischio che la scarpa possa sfilarsi è alto.

La soluzione migliore, soprattutto se non li indossi spesso o dovrai camminare molto, è scegliere uno stile che si adatti alla forma del tuo piede. Uno stivale con tacco alto o una scarpa con cinturino, come quelle proposte da Guess ti permetteranno di far aderire perfettamente il piede alla suola e fissare la caviglia.

Condividi con i tuoi amici su: