Categorie
Lifestyle

Wine trend: le ultime tendenze in fatto di vino. Dedicato ai “wine lovers”.

Rossi leggeri, vegani biodinamici. I “Millenial” li preferiscono in lattina. Scopri le ultime tendenze in fatto di vino.

Wine trend: le ultime tendenze in fatto di vino.

C’è n’è per tutti i gusti, dai rossi ai rosati e se proprio non ci si fida del sommelier al ristorante si può portare il proprio vino da casa. Scopriamo i wine trend: le ultime tendenze in fatto di vino.

Rossi leggeri e rosati.

In un mondo che evolve verso scelte sempre più green verdure e ortaggi non sono più semplici contorni. Vini rossi leggeri (non più di 12/13 gradi al max) sono il giusto accompagnamento al piatto anche se è il rosato ad essere tornato alla ribalta dopo una “assenza” dalla top. La versione frizzante sta prendendo il posto di coca e birra con la pizza.

Wine trend: le ultime tendenze del vino in forte crescita.

Per il futuro del vino si prevede un ritorno alla tradizione di una coltivazione priva di chimica sintetica e artificiale. Secondo Forbes quello dei vini naturali e vegan, insieme a quelli organici, sarà un mercato che nei prossimi anni crescerà del 14%. Anche quello dei vini in lattina, dalla bassa gradazione alcolica (6,5/8,6 gradi) , sembra in forte crescita, sopratutto per i “millenial” che, secondo uno studio, preferirebbero bere vino da una lattina come fosse una coca.

Le tendenze in ascesa più particolari.

Se per i puristi il vino in lattina può sembrare un sacrilegio ci penserà il vino gelato ad addolcire questa novità. Mercer’s, una delle più antiche aziende statunitensi, propone già da tempo i suoi “Wine Ice Cream” ai gusti Cabernet e cioccolato, ciliegia e Merlot e molti altri.

Sempre dall’America sta arrivando anche in Italia la moda del BYOB, ovvero (Bring your own bottle), che consiste nel portarsi il vino da casa al ristorante. L’importante è pagare, ma non sempre è obbligatorio, un cork fee al sommelier.

Rosso, bianco, rosè e orange…

Fino a poco tempo fa quel nome così infelice di “vino arancione” faceva sì che i vini bianchi prodotti in ossidazione fossero appannaggio dei soli addetti al settore o degli amanti dei gusti bizzarri. Oggi invece gli orange wine sono spesso sinonimo di vini naturali e di grande personalità ricercata e apprezzata dal grande pubblico. È considerata come una categoria di vini a parte, con una loro specifica identità.

Gli Orange wine infatti, sono dei vini prodotti con uve a bacca bianca, ma vinificati come i vini rossi, cioè con macerazioni (di durata che varia da qualche giorno a diversi mesi) del mosto a contatto con le bucce e i lieviti. Questo permette ai vini di acquisire tannini, polifenoli e sostanze aromatiche e proteiche che li rendono diversi sia dai bianchi sia dai rossi dal punto di vista visivo, olfattivo e tattile.

Wine trend: le ultime tendenze in fatto di vino e regali.

Per concludere: in un paese dove il 18% delle persone che beve vino lo consuma tutti i giorni quella dei wine trend è una questione di stato, un simbolo e sempre un lieto regalo, sopratutto se artigianale. Ne abbiamo parlato anche in “Idee regalo artigianali online: come e dove trovarle.”

Condividi con i tuoi amici su: