Categorie
Tecnologia

Amazon Prime Air, in Italia arriva la consegna con i droni

Prime Air è un innovativo sistema di consegna con droni di Amazon, previsto per essere utilizzato anche in Italia.

Amazon Prime Air, in Italia arriva la consegna con i droni
Prime Air ha un grande potenziale per migliorare i servizi già esistenti. Garantisce infatti una consegna rapida che aumenterà anche l’efficienza complessiva del sistema di trasporto.

Amazon Prime Air consegnerà in Italia i pacchi ordinati sulla piattaforma in 30 minuti o meno, utilizzando piccoli droni.

Progettato per consegnare piccoli pacchi, ad esempio contenenti un paio di scarpe, utilizzando veicoli aerei senza pilota, Prime Air ha un grande potenziale per migliorare i servizi già esistenti. Garantisce una consegna rapida che aumenterà anche l’efficienza complessiva del sistema di trasporto.

Amazon Prime Air, il nuovo drone per le consegne in Italia

Amazon ha ottenuto il via libera delle autorità statunitensi per le consegne con i droni-postino. La Federal Administration Aviation ha infatti riconosciuto ad Amazon Prime Air la certificazione di vettore aereo. Questo consente al big dell’eCommerce di avviare concretamente il servizio in USA in via sperimentale e presto anche in Italia e nel mondo.

Il design include progressi in termini di efficienza e stabilità. La volontà è quella di costruire un drone indipendente che prenderà una decisione sicura, anche di fronte a imprevisti.

Intelligenza artificiale al servizio della sicurezza

drone-amazon

Il vero punto di forza, secondo Amazon, è costituito dall’apparato di sensori presente a bordo, in grado di individuare in tempo reale qualsiasi tipo di ostacolo, statico o in movimento. Grazie a degli algoritmi proprietari di visione artificiale ed apprendimento automatico, il drone può intervenire correggendo la propria traiettoria, scongiurando il rischio di collisioni. Rileva anche la presenza di cavi (quelli delle linee elettriche, telefoniche e così via), una delle sfide più grandi per i voli a bassa quota.

C’è poi la fase di avvicinamento al terreno. Perché il drone scenda per la consegna, ha bisogno di una piccola area intorno al punto di consegna che sia libera da persone, animali o intralci. Amazon la determina usando una visione a 360° coadiuvata da sofisticati algoritmi addestrati per rilevare ostacoli dall’alto.

Prime Air è anche una delle tante iniziative di sostenibilità per contribuire a realizzare Shipment Zero, la visione dell’azienda di rendere tutte le spedizioni nette a zero emissioni, con il 50% di tutte le spedizioni entro il 2030.

Condividi con i tuoi amici su: