Categorie
Tecnologia

Calcio 2.0: quanto è importante la tecnologia?

Tempo di lettura: 2 minuti

Ecco come il calcio diventa 2.0, grazie all’utilizzo della tecnologia.

Calcio 2.0 quanto è importante la tecnologia?
Nel calcio moderno la tecnologia ha un ruolo fondamentale.

Con l’apporto della tecnologia il mondo del pallone si è profondamente trasformato, tanto da essere definito calcio 2.0.

Come in tantissimi altri settori, anche in questo sport le nuove tecnologie diventano protagoniste: un trend che non è assolutamente destinato a invertirsi.

Il primo fattore riguarda l’introduzione di strumenti tecnologici all’interno delle partite di calcio, dal VAR alla goal line technology, fino al GPS.

La goal line, ad esempio, prevede l’utilizzo di telecamere ad alta risoluzione in grado di mappare tridimensionalmente il percorso del pallone e, di conseguenza, eliminare ogni possibile dubbio sul fatto che questo abbia o meno superato la linea della porta. Inoltre, il GPS viene usato principalmente nelle analisi di gara, consentendo di evidenziare determinate porzioni del terreno di gioco e ottenendo dei dati specifici sul singolo giocatore, come la distanza percorsa.

Il crescente legame tra il calcio e gli eSports

Il crescente legame tra il calcio e gli eSports

Altro contesto tecnologico è quello inerente al settore dei videogiochi. Anche nel calcio, come in molti altri sport, i videogiochi tematici sono diventati parte integrante delle competizioni sportive, introducendo il concetto di eSports.

Questi sono ormai una realtà solida e affermata, che impatta notevolmente anche sul calcio. Le più importanti squadre di calcio europee hanno addirittura, inserito delle figure in grado di competere in questo nuovo terreno di gioco tutto virtuale. I videogiocatori sono quindi considerati atleti, seppur con delle specializzazioni differenti, che competono in dei campionati digitali dedicati, come la eSerieA TIM.

Questa tipologia di competizioni, in futuro prossimo, rivestirà un ruolo sempre maggiore nel panorama calcistico.

I social media diventano protagonisti nel mondo del pallone

Impossibile parlare di nuove tecnologie senza citare i social media. Innanzitutto, la comunicazione digitale diventa rilevante da un punto di vista personale: i calciatori, infatti, interagiscono col loro seguito principalmente sui loro canali social, utilizzandoli per dare informazioni sia di carattere personale (o addirittura familiare) che sportivo.

In realtà, l’utilizzo dei social non lascia indifferenti nemmeno le società o le federazioni, tutte dotate di profili sulle maggiori piattaforme, gestite da social media manager. I loro post vengono commentati in tempo reale dai tifosi, in grado di creare spesso veri e propri fenomeni virali.

Condividi con i tuoi amici su: