Categorie
Arte

Che differenza c’è tra un artista e un artigiano?

Le parole artista e artigiano vengono spesso confuse, ma in realtà c’è una differenza fondamentale tra questi due termini.

differenza tra un artista e un artigiano
Essere un artista non dipende dagli strumenti che ha tra le mani, ma piuttosto dalla mentalità.

Qual è la differenza principale tra artista e artigiano? Se da una parte l’artista esegue una qualsiasi arte creativa, dalla pittura alla musica, dall’altra un artigiano è un professionista specializzato che realizza prodotti a mano.

Anche se entrambe le parole implicano la creazione di qualcosa, c’è una differenza fondamentale. Mentre il prodotto o la produzione di un artigiano ha un chiaro valore funzionale, questo potrebbe non essere il caso per un artista. Il suo obiettivo può infatti essere l’espressione della bellezza dell’arte stessa.

Due concetti a confronto

Chi è l’artista?

Un artista è una persona in grado di creare arte senza bisogno di un secondo fine. Si ritiene che attraverso l’arte, l’artista possa creare un cambiamento nella società, facendo appello a tutti i sensi delle persone. Banksy, ad esempio, nei suoi murales fa riflettere riproponendo immagini che si ispirano alla politica e a temi sempre attuali, presentati in chiave satirica.

Chi è l’artigiano?

Un artigiano è in grado di produrre qualcosa che abbia un valore funzionale o decorativo. La maggior parte degli artigiani ha l’abilità di aggiungere pregio estetico alle loro creazioni, che le porta a trascendere dal loro semplice utilizzo. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei prodotti handmade è più costosa di quelli prodotti in serie.

Prima che il termine artista nascesse, la prima definizione di artigiano era colui che creava usando le proprie mani. Anche pittori e scultori erano quindi considerati artigiani.

Il significato cambiò intorno all’età del Rinascimento in Europa, quando emersero i grandi maestri come Michelangelo.

Oggi essere un artista non dipende dagli strumenti che ha tra le mani, ma piuttosto dalla mentalità. Questo è forse uno dei più grandi fattori distintivi tra arte e artigianato. Se per un artigiano il risultato finale è il mestiere stesso, per un artista è la continuazione di un pensiero o di un’ideologia.

Anche se, quando un artigiano si spinge oltre la semplice creazione di un oggetto e soppianta la dimensione fisica con creatività e visione, il suo mestiere diventa una vera e propria opera d’arte.

Condividi con i tuoi amici su: