Categorie
Lifestyle

Denim upcycling: come dare una nuova vita ai tuoi vecchi jeans

Scopri cos’è il denim upcycling e perché dovresti assolutamente iniziare a farlo.

Cosa fare con quel vecchio jeans che non mettiamo da anni? Basta poco per essere fashion senza sprecare, facendo anche bene all’ambiente.

Prova il denim upcycling per dare una seconda chance ai tuoi vecchi jeans: ecco come fare.

Il denim è uno dei tessuti più inquinanti. Partendo dal materiale, il cotone, che necessita di una grande quantità di acqua per essere coltivato e trattato. Inoltre, se filato insieme all’elastan, una fibra sintetica, avrà bisogno di più tempo per biodegradarsi.

Anche le tinture e i lavaggi a cui il denim viene sottoposto possono essere molto impattanti per l’ambiente, così come gli effetti di schiaritura. Ecco perché è importantissimo far durare un capo in denim attraverso l’upcycling.

Cos’è l’upcycling

Cos’è l’upcycling

Il termine fu coniato nel 1998 dall’imprenditore ed economista Gunter Pauli, inventore del concetto di “economia blu”, che lo usò per la prima volta nel suo libro Upsizing: The Road to Zero Emissions.

Si tratta di una nozione diversa dal recycling: se il riciclaggio cambia la forma di un prodotto, l’upcycling non prevede che si distrugga l’oggetto di partenza, ma che si trasformi aggiungendogli valore.

Ad esempio: se da un vecchio pneumatico si creano gioielli fantasiosi, si tratta di upcycling. Se invece quel vecchio pneumatico viene triturato e utilizzato per creare il terreno gommoso per i parchi giochi dei bambini, allora si tratta di riciclo.

Brand che fanno denim upcycling

Anche sul mercato esistono dei jeans che sono il risultato di upcycling. Tra questi, il brand americano Re/Done rivisita vecchi denim Levi’s.

Negli ultimi anni, con le crescenti preoccupazioni derivate dall’avanzamento del cambiamento climatico, l’industria della moda ha iniziato a implementare misure per ridurre la sua impronta sul pianeta e attivare modelli produttivi nuovi e più sostenibili.

La spinta è partita anche da parte del pubblico che, durante il boom del fai-da-te nel 2020, ha popolarizzato il riuso creativo e le tecniche di upcycling diffuse attraverso social come Instagram e TikTok.

Come fare upcycling dei jeans

Realizza un paio di shorts

Realizza un paio di shorts

Si tratta del modo più veloce per fare upcycling. Hai dei vecchi jeans che non usi più? Armati di un paio di forbici e accorciali. Puoi tagliarli a vivo e lasciarli un po’ sfilacciati, oppure fai ripassare l’orlo da una sarta o arrotolalo su sé stesso. A te la scelta!

Cuci e personalizza una gonna lunga

Una bella soluzione da realizzare, partendo da uno o due paia di jeans da scucire e ricucire. Puoi anche decorare la tua creazione con toppe, colori per tessuti, ricami… di tutto e di più! In questo modo renderai la tua creazione davvero unica.

Condividi con i tuoi amici su: