Categorie
Store

Sfrutta il trend del color block: cos’è e le regole da seguire

Ecco cos’è il color block e perché dovresti assolutamente conoscerlo.

Sfrutta il trend del color block: cos'è e le regole da seguire
Sai cos’è il trend color block? Scoprilo per una scossa ai tuoi look.

Il color block è un trend che sta ormai spopolando in tutte le passerelle: ma sai cos’è esattamente? Scopri i segreti di questa tendenza, da testare nei tuoi prossimi outfit.

Questo termine non include solo una tipologia di look, ma diversi abbinamenti possibili per comporre degli look indimenticabili. Qui colori pop tornano protagonisti: dal fluo al pastello, hai l’imbarazzo della scelta.

Cosa si intende per color block

Cosa si intende per color block

Color block o, in italiano, blocco di colore, nasce e si diffonde grazie alle passerelle d’alta moda. Questo stile gioca su uno o più blocchi di colore per creare look grintosi, d’impatto e originali.

Nel 1965 Yves Saint Laurent crea e presenta una collezione innovativa che prendeva spunto dai quadri di Piet Mondrian, artista olandese, che ha fatto dei colori primari a blocchi il suo segno distintivo.

Chi ha poi utilizzato al meglio il potere del colore è stato Stephen Burrows, designer che ha creato dei look a blocchi ecclettici e sgargianti, ispirandosi ai look dei locali dance dagli anni ’70.

Look con blocco di colore

Il primo look al quale pensiamo con il trend color block è quello monocromo. Il total look per antonomasia. Puoi giocare su diverse sfumature dello stesso colore oppure puoi aiutarti con gli accessori, come la nostra splendida Borsa in vera pelle Maifev, con cinturino regolabile. Un pezzo unico, dal materiale di eccezionale qualità, durevole, eclettico, dal design senza tempo e adatto al tuo stile.

I total look classici sono neri o bianchi, ma negli ultimi anni sono stati inclusi tutti i colori fino ad arrivare alle tinte fluo più moderne, dal risultato semplice, ma molto chic.

Con uno o più colori primari

La teoria dei colori è fondamentale per la moda e la ritroviamo anche per i look color block. Questo significa creare dei look giocando con i colori primari: il giallo, il blu e il rosso.

Un abbinamento che si fa subito notare, dal richiamo pop, sgargiante e dinamico. Insomma, per chi ama osare e farsi notare.

Con colori complementari e a contrasto

I colori complementari derivano da quelli primari, mentre i colori a contrasto sono opposti tra loro nella ruota dei colori. Un esempio? Rosso e verde, oppure giallo e viola.

Sperimenta, gioca con gli stili e i colori e soprattutto divertiti. La moda, in fondo, è proprio questo: arte e diletto.

Condividi con i tuoi amici su: