Categorie
Lifestyle

Vuoi migliorare la qualità del tuo sonno? Usa l’aromaterapia

Sai che l’aromaterapia può migliorare la qualità del tuo sonno? Scopri come.

Vuoi migliorare la qualità del tuo sonno? Usa l'aromaterapia
L’aromaterapia e gli oli essenziali, affiancati ad uno stile di vita meno frenetico, possono aiutarti a rallentare i ritmi.

Grazie all’aromaterapia puoi migliorare la qualità del sonno, abbassare i livelli di stress e perfezionare così la qualità della tua vita.

La vita accelerata, i ritmi frenetici che scandiscono le nostre giornate, il passare delle ore a lavorare e svagarci con strumenti elettronici e smartphone, rendono la qualità del nostro sonno non ottimale, alzando il livello di stress.

L’aromaterapia e gli oli essenziali, affiancati ad uno stile di vita meno frenetico e più in equilibrio con la natura, un’alimentazione sana e tecniche di meditazione o respirazione, possono aiutarti a rallentare i ritmi.

Come funziona l’aromaterapia

Come funziona l’aromaterapia

Ricorrere all’aromaterapia per migliorare la qualità del tuo riposo si basa sull’azione che gli oli essenziali, come quelli dell’Erbolario esercitano sul sistema olfattivo, capace di suscitare e stimolare emozioni e ricordi, influendo sulle attitudini e sui comportamenti.

Gli oli essenziali che favoriscono il sonno

Lavanda (Lavandula officinalis)

Quest’olio essenziale vanta peculiari caratteristiche in quanto perfettamente equilibrato. Il suo profumo floreale, erbaceo e leggermente balsamico, se inalato aiuta a calmare lo spirito. Abbassa così i livelli di stress e ti permette di riposare meglio.

Arancio dolce (Citrus aurantium var. dulcis)

L’aroma dolce e agrumato aiuta nei momenti di tristezza, stress e tensioni. Favorisce e facilita sentimenti gioviali, sereni e pacifici, conciliando così il sonno.

Benzoino (Styrax tonkinensis)

Il suo tono base ha un profumo dolce, caldo e intenso. In aromaterapia viene utilizzato per allentare le tensioni emotive, alleviare gli stati di tristezza e ansia, favorendo l’equilibrio.

Inoltre, l’olio essenziale di camomilla (Anthemis nobilis) e di melissa (Melissa officinalis) sono ottimali per uso cutaneo, se applicati su punti specifici.

Aggiungi l’aromaterapia alla tua routine della buonanotte

diffusore oli essenziali

Acquista uno o due diversi oli che ti piacciono e mettili nella vasca da bagno, su un batuffolo di cotone o in un diffusore. Quest’ultimo utilizza l’acqua per diluire gli oli, diffondere il profumo e raffreddare il vapore nell’aria. Facendo attenzione ad inserire la giusta quantità, lasciarlo acceso per un’ora o due può rendere il rilassamento molto più semplice.

Condividi con i tuoi amici su: