Categorie
Lifestyle

Ginnastica corpo libero a casa: niente macchine, solo gambe e braccia

Con palestre e piscine chiuse vengono rivalutati i vecchi metodi di allenamento che a quanto pare non hanno mai perso di efficacia.

Ginnastica corpo libero a casa: niente macchine, solo gambe e braccia
5xB è una fitness routine elaborata negli anni ’50 efficace ancora oggi. Nessuna macchina…eccetto il nostro corpo.

La ginnastica a corpo libero a casa a quanto pare sembra non abbia mai perso di efficacia. Da quando è cominciata la pandemia, con piscine e palestre chiuse, si è dunque sentita nuovamente la necessità di abbandonare le macchine in favore di un passato “ginnico” che non solo brucia i grassi ma fa bene ai nostri muscoli e contribuisce all’efficienza del nostro sistema cardio vascolare.

Ginnastica corpo libero a casa: programma 5BX.

Saltelli sul posto, flessioni e squat sono alla base del programma 5bx. Cinque esercizi di base sviluppati nel 1959 dal dottor Bill Orban. Consistono in due minuti di stretching per allungare i muscoli, uno di addominali, uno di dorsali e un altro di piegamenti sulle braccia.

A seguire sei minuti di corsa sul posto in cui occorre portare le ginocchia il più in alto possibile. Ogni 75 passi si prevedono 10 salti portando le braccia in alto sopra la testa. Il tutto in 11 minuti di allenamento a ritmo serrato.

Per chi è fuori allenamento…

Il ritmo incessante degli esercizi non va bene per chi non ha mai fatto attività fisica o non la fa da molto tempo. Dunque per allenarsi in tutta tranquillità e sicurezza, per chi è in fondo un “atleta della domenica” che ha iniziato a fare attività fisica durante la pandemia, si consiglia di intervallare tale programma con fasi di recupero attivo dove sciogliere gambe, braccia, spalle e collo…e sopratutto respirare.

Ginnastica corpo libero a casa: precauzioni.

Per quello che riguarda l’età non ci sono limiti. Basta essere allenati ed in buona salute per svolgere gli esercizi al massimo della loro intensità. Sicuramente fare lo stesso periodicamente dei controlli (anche un semplice cardiogramma) non fa mai male.

Se invece si soffre di artrosi e coxartrosi così come si hanno problemi cardiaci oltre ad un importante storico di infarti ed ictus, è bene prendere delle precauzioni e consultare prima il proprio medico di famiglia.

Ginnastica corpo libero a casa: niente macchine, solo gambe e braccia

Per concludere 10/15 minuti al giorno di questo programma di esercizi, anche fatti a basso regime, porta non solo vantaggi a livello fisico. A livello endocrino riduce il diabete, migliora l’umore e la concentrazione. A livello metabolico fa perdere peso e migliora l’attività del sistema cardiovascolare.

Dunque finiti gli esercizi è giunta l’ora di una doccia e di socializzare sulle nuove app per conoscere persone.

Condividi con i tuoi amici su: